menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli effetti del covid sul centro storico: la giunta prolunga la sosta gratis per fasce orarie

L'emergenza sanitaria, viene rimarcato, ha inciso sulla possibilità di "determinare una differente politica definitiva di gestione della sosta"

Sosta gratis in centro dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20 e il sabato dalle 15 alle 20. Con una delibera, la numero 257, la giunta comunale ha deciso di prolungare la sperimentazione fino al 30 novembre. Prosegue, viene evidenziato, "l'obiettivo di incentivare l'affluenza al centro storico negli orari nei quali la maggioranza delle persone dispone di tempo libero". L'emergenza sanitaria, viene rimarcato, ha inciso sulla possibilità di "determinare una differente politica definitiva di gestione della sosta". L'amministrazione ha quindi ritenuto "necessario prorogare ulteriormente l'attuale regolamentazione sperimentale della sosta in attesa di poter meglio definire eventuali diverse misure da ponderare su una situazione di stabilità dei flussi".

"La necessità di proroga al 30 novembre è altresì motivata da una logica di coerente razionalizzazione dei costi che si renderebbero necessari per l'attuazione di eventuali modifiche dei sistemi di regolazione delle apparecchiature di gestione della sosta in righe blu", viene spiegato nella delibera, nella quale viene chiarito come "il prolungamento del periodo di gestione sperimentale non comporta riflessi diretti sul bilancio, poiché la stima degli introiti derivanti dalla sosta a pagamento è già stata ipotizzata prevedendo comunque l'adozione di misure promozionali analoghe a quella attualmente in corso".

"La proroga della promozione in corso non produce pertanto effetti negativi poiché già contemplata in sede di previsione, mentre sarà da determinare in sede di verifica di salvaguardia il mancato introito cospicuo che si è generato e si sta generando a causa dell'emergenza “Coronavirus”", viene sottolineato.

BIke sharing

Per lo stesso periodo, è stato deliberato, "continua la promozione delle vendite degli abbonamenti al bike sharing cittadino con tariffa gratuita e validità 12 mesi a tutti i cittadini che ne facciano istanza con particolare priorità all’utenza universitaria, i cui costi troveranno copertura all’interno delle somme stanziate e impegnate nella voce "Buoni Mobilità" nell'ambito del progetto finanziato con il "bando casa-scuola/casa-lavoro".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Attualità

"Non più soli", quattro posti alla Misericordia di Rocca San Casciano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento