rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

"La Forlì che non va" ha funzionato: finalmente asfaltato il parcheggio del pronto soccorso

Nel parcheggio del pronto soccorso è stata realizzata la pavimentazione bituminosa (asfaltatura) nelle aree che erano sterrate, comprendente la regimentazione delle acque piovane relativamente alla superficie asfaltata

Era il maggio del 2013 quando ForliToday, con la rubrica "La Forlì che non va", che raccoglieva le segnalazioni dei lettori di piccole e grandi situazioni di degrado e incuria, segnalava la condizione di degrado e inadeguatezza del parcheggio del pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. Ad oltre un anno di distanza al posto del parcheggio sterrato, ora ci sono 108 nuovi posti più 4 riservati ai disabili, su un fondo asfaltato, delimitati dalle righe bianche.

Il parcheggio è stato aperto martedì pomeriggio, con una settimana di ritardo, dovuto alle avverse condizioni atmosferiche. I lavori, partiti a fine settembre, sono stati effettuati anche sul viale principale, denominato “viale Dei Lecci”, che si trova all’interno del presidio ospedaliero e nell'area adiacente al Padiglione Allende, dove è stato rifatto il manto stradale.

Nel parcheggio del pronto soccorso è stata realizzata la pavimentazione bituminosa (asfaltatura) nelle aree che erano sterrate, comprendente la regimentazione delle acque piovane relativamente alla superficie asfaltata, per garantire migliori condizioni all'utenza. Il costo dell'operazione è di circa 100mila euro.

Finalmente asfaltato il parcheggio del pronto soccorso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Forlì che non va" ha funzionato: finalmente asfaltato il parcheggio del pronto soccorso

ForlìToday è in caricamento