menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Patente maledetta", dal controllo stradale alle manette per 4 etti di droga

Un 21enne napoletano, residente a Filetto, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile per detenzione illecita di sostanze stupefacenti al termine di un controllo svolto in via Ravegnana

Un 21enne napoletano, residente a Filetto, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile per detenzione illecita di sostanze stupefacenti al termine di un controllo svolto in via Ravegnana, nella zona di Durazzanino. Con lui c'era anche una ragazza di 23 anni, che è stata denunciata in concorso. Al momento del controllo era senza patente, poichè gli era stata ritirata alcuni mesi fa dalla Polizia.

Gli agenti della Volante della Questura di corso Garibaldi lo avevano pizzicato insieme ad altri giovani con una modica quantità di hashish. Ai militari ha ammesso di non aver il documento di guida, ma allo stesso tempo ha dato il nome di un conoscente. Tuttavia, attraverso gli accertamenti alla banca dati, è emerso che anche l'amico aveva perso la patente poichè gli erano stati decurtati tutti i punti.

Messo alle strette, il 21enne ha confessato di aver dato false generalità. Ma a continuato comunque nella serie di bugie, dicendo che la patente l'aveva persa. Alla luce del precedente controllo della Polizia, i militari hanno perquisito l'auto trovando nel sedile posteriroe 3 etti di hashish.

A casa ne sono stati trovati altri dieci in un giubbotto ed altri 90 in un pallone - nascosto sotto la sella di uno scooter - che era stato tagliato per far spazio alla droga.  Il 21enne è finito in manette per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Giovedì si è svolta l'udienza di convalida dell'arresto davanti al giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento