Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

In consiglio comunale arriva un consigliere in più: la sagoma di Patrick Zaki

"Un nostro studente non puo' stare un anno in prigione senza un'accusa specifica". Il Consiglio comunale di Forli' avra' presto "un consigliere in piu'", ha annunciato lunedì pomeriggio in aula il sindaco Gian Luza Zattini

"Un nostro studente non puo' stare un anno in prigione senza un'accusa specifica". Il Consiglio comunale di Forli' avra' presto "un consigliere in piu'", ha annunciato lunedì pomeriggio in aula il sindaco Gian Luza Zattini. Si tratta si una sagoma di Patrick Zaki lo studente dell'Alma mater di Bologna da un anno in carcere in Egitto, che gia' lunedì avrebbe dovuto "sedere" sugli scranni consiliari. Ma che presto ci sara'. L'amministrazione, spiega il primo cittadino, ha condiviso questa volonta' con il rettore Francesco Ubertini per una "presenza simbolica. Senza entrare nel merito- ribadisce il sindaco- un atteggiamento del genere da parte dell'Egitto e' inqualificabile. Si tratta di un nostro studente e conclusa, spero al piu' presto, questa situazione, cercheremo di averlo qui per spiegare quanto successo". Intanto ci sara' una sua "presenza simbolica" conclude tra gli applausi dei consiglieri presenti. (Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In consiglio comunale arriva un consigliere in più: la sagoma di Patrick Zaki

ForlìToday è in caricamento