Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Cura del territorio, i Romiti firmano il patto di collaborazione col Comune

L'accordo, spiega Maurizio Naldi in rappresentanza del quartiere Romiti della zona Ovest di Forlì, "prevede piccoli interventi da parte dei volontari del quartiere"

Un esempio di lotta al degrado

Il comitato di quartiere Romiti ha sottoscritto il primo patto di collaborazione del Comune di Forlì. L'accordo, spiega Maurizio Naldi in rappresentanza del quartiere Romiti della zona Ovest di Forlì, "prevede piccoli interventi da parte dei volontari del quartiere che si sono resi disponibili a dare una mano all'amministrazione comunale per il bene del proprio territorio. In particolare è prevista la pulizia e manutenzione di 12 pozzetti nell'area adiacente il parcheggio di via Sapinia al Villa Romiti per una durata di un anno".

"Questo deve essere un primo passo di apertura a tutti i quartieri in modo che cittadini attivi che vogliono dare una mano per piccoli interventi, che non portano via lavoro a nessuno, vedi rimozione con verniciatura di pareti imbrattate di scritte varie indecorose, piccole falciature di punti erbosi, pulizia di marciapiedi e aree verdi da immondizia, ripristino di piccoli danneggiamenti - conclude Naldi -. Tutti interventi volontari di cittadini attivi per il ripristino decoroso dei beni comuni della nostra città e soprattutto del nostro territorio. Dove non vi è degrado si cresce con una cultura di rispetto che è un valore di importanza vitale". Lo stesso accordo è stato sancito dal quartiere Carpena attraverso il coordinatore Federico Fantuzzi: i volontari provvederanno a ripristinare il monumento ai Caduti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cura del territorio, i Romiti firmano il patto di collaborazione col Comune

ForlìToday è in caricamento