Cronaca

Pellegrinaggio diocesano a Roma: Papa Francesco benedice i fedeli forlivesi

L’incontro col santo padre, svoltasi nel cortile di San Damaso, è stato l’apice del pellegrinaggio diocesano a Roma da martedì a mercoledì, guidato dal vescovo di Forlì-Bertinoro monsignor Livio Corazza

Guidati dal vescovo di Forlì-Bertinoro monsignor Livio Corazza, con la partecipazione del vicario diocesano per la Pastorale del turismo don Enrico Casadio, 39 fedeli forlivesi hanno preso parte, mercoledì, all’udienza generale di papa Francesco in Vaticano. “Cari fratelli e sorelle - dichiara il pontefice argentino nel suo intervento catechetico incentrato sulla preghiera - abbiamo più volte richiamato come la preghiera sia una delle caratteristiche più evidenti della vita di Gesù: Gesù pregava, e pregava tanto. Nel corso della sua missione, Gesù si immerge in essa, perché il dialogo con il Padre è il nucleo incandescente di tutta la sua esistenza (…) Gesù prega anche sulla croce, oscuramente avvolto dal silenzio di Dio. È la preghiera più ardita, perché sulla croce Gesù è l’intercessore assoluto: prega per gli altri, prega per tutti, anche per coloro che lo condannano”.

Papa Francesco conclude la catechesi, esortando ad avere il coraggio e la speranza di sentire la presenza di Cristo per noi: “La nostra vita sia dare gloria a Dio”. L’incontro col Santo padre, svoltasi nel cortile di San Damaso, è stato l’apice del pellegrinaggio diocesano a Roma dal 15 al 16 giugno. Martedì mattina, all’arrivo nella Città Eterna, il gruppo ha partecipato alla S. Messa presieduta da mons. Corazza all’interno della Basilica di San Pietro in Vincoli (che custodisce la straordinaria scultura marmorea del Mosè di Michelangelo), per poi dirigersi in visita guidata al Colosseo e ai Fori Imperiali.

Mercoledì, durante l’Udienza generale in Vaticano, l’ultima prima della pausa estiva, il pontefice ha espressamente ringraziato la Diocesi di Forlì-Bertinoro e il vescovo per i suoi 40 anni di sacerdozio. I pellegrini forlivesi, dopo una breve sosta in San Pietro e saluto all’arciprete emerito della basilica, cardinal Angelo Comastri, si sono diretti in pullman all’Isola Tiberina, con visita alla chiesa di San Bartolomeo all’Isola. Nella basilica millenaria, divenuta Santuario dei nuovi martiri affidato dal 1993 alla Comunità di Sant'Egidio, è stata celebrata la S. Messa presieduta dal vescovo, con memoria della martire forlivese per la giustizia, Annalena Tonelli. 

corazza-roma-2

pellegrinaggio-roma-15-16-giugno-2021-2

Foto dalla pagina Facebook della Diocesi di Forlì-Bertinoro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellegrinaggio diocesano a Roma: Papa Francesco benedice i fedeli forlivesi

ForlìToday è in caricamento