menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensioni più veloci per 28mila pensionati

Pensioni veloci grazie alla Libretto Card. Sono 12 gli sportelli automatici di Poste Italiane a Forlì (43 in tutta la provincia) a disposizione dei pensionati che da lunedì, 1° luglio, possono ritirare il proprio rateo. Il prelievo massimo consentito è di 600 euro al giorno

Pensioni veloci grazie alla Libretto Card. Sono 12 gli sportelli automatici di Poste Italiane a Forlì (43 in tutta la provincia) a disposizione dei pensionati che da lunedì, 1° luglio, possono ritirare il proprio rateo. Il prelievo massimo consentito è di 600 euro al giorno e può essere effettuato, pure nei giorni festivi, anche dai pensionati che hanno scelto l’accredito sul conto Bancoposta (con la Postamat Maestro) o sul libretto postale.

La Libretto Card, collegata al libretto postale, è uno strumento completamente gratuito: non sono previste spese o commissioni per il rilascio, l’uso, il blocco e la sostituzione per smarrimento, il furto o la distruzione. La card può essere utilizzata 24 ore su 24 presso tutti gli sportelli Atm Postamat per ritirare denaro contante, visualizzare il saldo del libretto e la lista dei movimenti, senza la necessità di recarsi allo sportello dell’ufficio postale.

«Sono oltre 28mila i pensionati che mensilmente riscuotono il rateo presso gli uffici postali della nostra provincia - sottolinea la direttrice della Filiale di Forlì-Cesena di Poste Italiane Marisa Babbi - e la stragrande maggioranza di essi ha già scelto di accreditare la pensione sul libretto postale o sul conto Bancoposta. Mediante il servizio “pensionati e accreditati”, totalmente gratuito, le somme percepite sono disponibili sin dal primo giorno del mese e inoltre si usufruisce di un'assicurazione, anch’essa gratuita, che copre fino a 700 euro l’anno contro il furto di contante subìto nelle due ore successive al prelievo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento