menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per sbaglio seguono tracce di animali e perdono l'orientamento: soccorse due escursioniste

Le due erano partite nel primo pomeriggio dal rifugio Cà di Sopra, nella zona della diga di Ridracoli

Hanno perso l'orientamento durante un'escursione. Brutta avventura nel tardo pomeriggio di mercoledì per due escursioniste genovesi di 47 anni. Le due erano partite nel primo pomeriggio dal rifugio Cà di Sopra, nella zona della diga di Ridracoli, un'area che presenta numerose possibilità di percorsi naturalistici. In particolare, si sono incamminate lungo il cammino sul sentiero CAI 239, ma poi si sono accorte che il sentiero diventava più difficile, presentando diversi salti di roccia.

A quel punto hanno capito di essere finite su tracce di animali. Impaurite hanno deciso di fermarsi e chiamare il gestore del rifugio per chiedere aiuto. Alle 18.15 è stato attivato il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Falco, che ha mobilitato una squadra in pronta disponibilità della Valle del Bidente. Nel frattempo le due escursioniste sono state contattate telefonicamente dal capo squadra, per capire esattamente la loro posizione. Attraverso sms locator le due donne sono state localizzate. Raggiunte intorno alle 19, sono state fatte salire a bordo del fuoristrada del Soccorso Alpino e riaccompagnate al rifugio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Forlì Airport spicca il volo": il Rotary Club incontra lo staff del Ridolfi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento