rotate-mobile
Cronaca Galeata

Percorso liturgico, si alza il sipario sulla riqualificazione del sentiero: investimento da 120mila euro

Il 2 novembre 2022, alle ore 10, in Via II giugno a Galeata, verranno presentati i lavori di recupero del sentiero delle Cellette che conduce alla millenaria abbazia di S. Ellero

Il 2 novembre 2022, alle ore 10, in Via II giugno a Galeata, verranno presentati i lavori di recupero del sentiero delle Cellette che conduce alla millenaria abbazia di S. Ellero. L’opera è stata finanziata con fondi regionali riguardanti il recupero di sentieri rurali storici e gestiti tramite il Gal L’Altra Rmagna. Il recupero ha riguardato in pervalenza la sistemazione del fondo pavimentale per circa 450 metri del tracciato. I lavori, per un importo di 125.000 euro, sono stati diretti dal geom. Giorgio Ferretti del Servizio Tecnico del Comune di Galeata, dall’arch. Fabio Eugenio Flamini e realizzati dalla ditta PPG di Santa Sofia.

Il sentiero delle Cellette costituisce l’antica via che i pellegrini percorrevano da Galeata al monastero. Con il passare del tempo questo sentiero si è connotato sempre più come percorso liturgico, assumendo anche le funzioni di Via Crucis, con le quattordici stazioni definite dalla presenza di cellette ad edicola, edificate intorno alla metà dell’Ottocento su commissione delle principali  famiglie del tempo. Verso la  conclusione del sentiero si incontra una colonnina con grande basamento. In questo luogo, secondo la tradizione, il cavallo del re Teodorico si fermò per intervento miracoloso ed avvenne l’incontro con il Santo Eremita Ellero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percorso liturgico, si alza il sipario sulla riqualificazione del sentiero: investimento da 120mila euro

ForlìToday è in caricamento