Perdono l'equilibrio e cadono da una cisterna: una 34enne in prognosi riservata

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge, una coppia, entrambi di 34 anni, stava effettuando dei lavori su una cisterna d'acqua

È di due feriti il bilancio di un incidente in abitazione verificatosi martedì pomeriggio, poco dopo le 17 a Santa Marina in Particeto, nel comune di Predappio. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge, una coppia, entrambi di 34 anni, stava effettuando dei lavori su una cisterna d'acqua, quando improvvisamente tutti e due hanno perso l'equilibrio, impattando a terra dopo un volo di 4 metri. La peggio l'ha riportata la donna, che ha sbattuto con la schiena. Per accelerare le operazioni di soccorso è stato richiesto l'intervento dell'elimedica giunta da Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 34enne, dopo essere stata stabilizzata, è stata trasportata col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Non è in pericolo di vita, ma i medici si sono riservati la prognosi. Ferito anche l'uomo, trasportato in ambulanza al "Morgagni-Pierantoni" per una lesione ad un braccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento