rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Infrastrutture / Civitella di Romagna

Bidentina pericolosa, la Provincia: "Chiesti fondi per la bretella di Nespoli, ma nessuna risposta"

Così Lattuca: "L'ultimo incidente, a Nespoli, è l'ennesimo di una lunga serie ed è comprensibile la preoccupazione e l'ansia di chi percorre ogni giorno quella strada e di chi, soprattutto, vive in prossimità della strada".

L'incidente di venerdì scorso lungo la Bidentina a Nespoli, dove, a seguito di una collisione tra due mezzi pesanti si è ribaltato un rimorchio adibito al trasporto di polli destinati alla macellazione, ha riaperto il dibattito sulla sicurezza dell'arteria che collega la pianura all'entroterra. Il presidente della Provincia, Enzo Lattuca, ricorda come la Bidentina sia "una strada molto trafficata sia per mobilità lavorativa, sia per turismo in quanto conduce al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e alla diga di Ridracoli. Particolarmente significativo è il traffico pesante che giornalmente transita su quella strada. L'ultimo incidente, a Nespoli, è l'ennesimo di una lunga serie ed è comprensibile la preoccupazione e l'ansia di chi percorre ogni giorno quella strada e di chi, soprattutto, vive in prossimità della strada".

La Provincia di Forlì-Cesena, fa sapere Lattuca, "è impegnata nel migliorare la viabilità della Bidentina intanto con interventi dedicati che, anche nel 2023, saranno messi in campo per un importo complessivo di 1 milione e 100 mila euro. E poi con una progettazione complessiva, dedicata alla messa in sicurezza dei tratti più pericolosi, che i nostri uffici hanno in carico a seguito dell'accordo preso con i comuni bidentini che contestualmente si occuperanno della ciclovia del Bidente".

"Va detto però che oggi la Provincia non ha autonomia finanziaria e non può affrontare investimenti, per la Provinciale 4, di diverse decine di milioni di euro, ma solo progettare e richiedere finanziamenti regionali e statali - conclude Lattuca -. Questo ente, proprio nel 2022, ha chiesto un finanziamento che consentisse la "bretella di Nespoli" al Ministero delle infrastrutture attraverso Upi, finanziamento di cui ad oggi non abbiamo notizie". 

Le principali notizie

"Ristorazione come valore per la socialità, ma è un errore pensare che il centro sia la sua zona predefinita"

Parco commerciale, il sindaco: "Scempio fatto da chi mi ha preceduto, non espongo il Comune a cause e danni"

Nuovo regolamento: parrucchieri ed estetiste anche a domicilio, norma anti-accaparramento di clienti

Fotovoltaico, Forlì al top in Italia per numero di impianti attivi. "Avanti con il parcheggio solare dell’ospedale"

Forlimpopoli, l'Ausl rassicura: "Nessun rischio di depotenziamento per la Casa della Salute"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bidentina pericolosa, la Provincia: "Chiesti fondi per la bretella di Nespoli, ma nessuna risposta"

ForlìToday è in caricamento