rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Permessi sindacali, "pagare solo le ore effettive delle riunioni"

I direttivi sindacali iniziano di norma alle 9.30 per finire in genere alle 12.30. In CGIL (FIOM), se si arriva alle 10.30 o alle 11 non si viene penalizzati, se si esce prima ,come succede spesso, idem; si firma solo l’ entrata

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

I direttivi sindacali iniziano di norma alle 9.30 per finire in genere alle 12.30. In CGIL (FIOM), se si arriva alle 10.30 o alle 11 non si viene penalizzati, se si esce prima ,come succede spesso, idem; si firma solo l’ entrata. Ai direttivi della UILM invece, non si firma neppure. Ora, non sarebbe finalmente giunto il momento di pagare le sole ore di presenza? La FIOM CGIL di Forlì, nella persona di Giovanni Cotugno, nel momento in cui contestavo loro il trasformismo sui diritti indisponibili del lavoro domenicale in fabbrica e dell' aumento dei ritmi di lavoro, ha risposto pubblicamente che non si tratta di diritti INDISPONIBILI, specificando comunque che gli accordi in Electrolux e Ducati, non li ha firmati lui, ma che comunque sono stati votati dai lavoratori (con una spada di Damocle sopra la testa direi io), ma tra i diritti indisponibili pone i permessi sindacali per andare ai direttivi (dalle 2 alle 4 ore di presenza pagate 8) in quanto legge delle stato.

Stefano Placucci
rappresentante sindacale USI AIT alle Officine Maraldi Bertinoro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Permessi sindacali, "pagare solo le ore effettive delle riunioni"

ForlìToday è in caricamento