Cronaca

"Persona travolta" da un treno Regionale sulla linea Adriatica: circolazione interrotta

L'incidente si è verificato tra Santarcangelo di Romagna e Gambettola poco dopo le 14, comportando l'interruzione temporanea del traffico

Circolazione ferroviara sospesa nel primo pomeriggio di giovedì per un presunto caso di persona investita da un treno Regionale in transito. Il fatto si è verificato tra Santarcangelo di Romagna e Gambettola poco dopo le 14, comportando l'interruzione temporanea del traffico. Si parla di presunto, in quanto non è stato rinvenuto alcun cadavere, neanche di animali. Secondo quanto emerso, il macchinista ha dichiarato di aver visto una persona sui binari per poi sentire il botto dell'impatto contro la motrice. Dopo la frenata disperata del convoglio è scattato l'allarme che, oltre a interrompere la linea, ha fatto accorrere sul posto il personale del 118 e gli agenti della Polfer di Rimini che hanno scandagliato i binari per oltre quattro chilometri senza trovare il corpo né resti di animali. La circolazione ferroviaria è ripartita gradualmente solo dopo le 15.45. Le indagini della Polfer proseguono per trovare ulteriori tracce e ricostruire il particolare. Hanno accumulato ritardi il Freccia Argento 8866 Lecce-Milano, il Freccia Argento 8868 Taranto-Milano, i Freccia Argento 8889 e 8869 Milano-Lecce, l'Intercity 609 Bologna-Lecce, il Regionale Veloce 2132 Ancona-Piacenza, il 2129 Piacenza-Ancona e il 6564 Rimini-Piacenza ed i Regionali 11539 Bologna-Ancona, l'11536 Imola-Rimini e l'11540 Rimini-Imola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Persona travolta" da un treno Regionale sulla linea Adriatica: circolazione interrotta

ForlìToday è in caricamento