Pestaggio lampo in Corso Garibaldi: giovane accerchiato e picchiato a sangue da tre persone

A chiedere l'intervento del 113 sono stati alcuni passanti che hanno notato il malcapitato sanguinante: trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano

Pestaggio nel cuore del centro storico di Forlì. Il fatto è avvenuto nella prima serata di sabato, intorno alle 20,30, lungo Corso Garibaldi. La vittima, un trentenne forlivese, è stato accerchiato e aggredito da tre individui, che poi si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce. A chiedere l'intervento del 113 sono stati alcuni passanti che hanno notato il malcapitato sanguinante: trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano col volto tumefatto e varie contusioni sul corpo, è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni. Ancora sconosciuti i motivi per i quali il ragazzo, incensurato, è stato picchiato con così violenza. Per identificare i responsabili una mano potrebbe arrivare dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in centro. Sull'episodio indagano gli agenti della Volante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento