menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petizione contro la telefonia 5G, depositate 800 firme alla petizione dei contrari

E' stata depositata e protocollata in Comune, a Forlì, la petizione popolare in opposizione alla sperimentazione 5G. Le firme raccolte finora e protocollate sono più di 800

E' stata depositata e protocollata in Comune, a Forlì, la petizione popolare in opposizione alla sperimentazione 5G. Le firme raccolte finora e protocollate sono più di 800, “numero che testimonia la preoccupazione dei cittadini residenti nel comune di Forlì, o che a Forlì si spostano per lavoro, tempo libero o altro, nei confronti di questa nuova tecnologia, che impiegherà onde millimetriche (oltre 30 GHz) mai utilizzate finora su larga scala e che, in base a studi effettuati e ad autorevoli pareri della comunità scientifica, potrebbe avere ricadute significative sulla salute pubblica, soprattutto delle categorie maggiormente esposte quali bambini, donne in gravidanza, malati”, sostengono Antonella Bartoletti ed Elisabetta Daviotti, referenti della petizione.


Oltre a Forlì, in molti comuni della Romagna continua la campagna di raccolta firme per denunciare alle autorità i rischi della tecnologia 5G con una nuova petizione dal titolo “Più salute, Meno antenne. No al 5G”. Si chiede che i Sindaci dei vari comuni, nelle loro vesti di autorità sanitarie locali, intervengano con tutti i mezzi a loro disposizione “al fine – si legge nella nota di chi contesta il progetto - di fronteggiare la minaccia di danni gravi ed irreversibili per i cittadini sospendendo qualsiasi forma di sperimentazione della tecnologia 5G nel territorio comunale amministrato, in attesa della produzione di sufficienti evidenze scientifiche idonee a sancirne l’eventuale (ovviamente auspicata) innocuità. Si chiede inoltre di astenersi per il futuro dall'autorizzare, asseverare e dare esecuzione a progetti relativi a nuove attività tecnologiche che possano condurre ad un aggravamento delle lamentate condizioni di insalubrità ambientale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cercasi conduttore per un nuovo talk show di cultura e attualità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento