menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La PolStrada deve rimanere a Rocca": partita la petizione

Nella petizione si evidenzia che "la Polstrada di Rocca San Casciano è considerata da sempre un presidio di sicurezza irrinunciabile per il territorio, importantissimo per l’intero comprensorio forlivese"

Sabato mattina si è riunito il "Comitato Civico SS67" a favore della permanenza della Polizia Stradale nel distaccamento di Rocca San Casciano. Il Comitato ha nominato come suoi coordinatori Alessandro Ferrini, consigliere comunale di Castrocaro e Terra del Sole, Riccardo Ragazzini, ex assessore comunale di Rocca e uno dei responsabili della Bipres (azienda che conta un centinaio di dipendenti a Rocca e Portico) e Vincenzo Bongiorno, ex consigliere comunale di Forlì ed attuale segretario generale di Confedilizia Forlì-Cesena.

La riunione è servita per ultimare il testo della petizione, che è ufficialmente partita su tutto il territorio della Vallata del Montone, ma anche in alcuni comuni limitrofi e a Forlì. Tra le altre cose, nella petizione si evidenzia che "la Polstrada di Rocca San Casciano è considerata da sempre un presidio di sicurezza irrinunciabile per il territorio, importantissimo per l’intero comprensorio forlivese".

Sulla natura del Comitato, Ferrini, Ragazzini e Bongiorno ci tengono a precisare che "è e vuole essere assolutamente e autenticamente civico. Tanto è vero che sui moduli della petizione vi sono scritte le ragioni della mobilitazione, senza alcun simbolo di partito o movimento politico. Vogliamo essere apartitici poiché la sicurezza non deve avere colori ma è al servizio di tutti. Il Comitato Civico SS67 in questi giorni ha già avuto molte adesioni da liberi cittadini, associazioni di categoria e politici locali. Le porte sono aperte a tutti coloro cui sta a cuore la sicurezza sul nostro territorio".

Oltre alla petizione, è in programma una manifestazione pacifica di protesta contro la decisione di chiudere la Polstrada, per sabato 22 febbraio alle 10:30 davanti al Comune di Rocca San Casciano. Per info sulla petizione o per riceverla in pdf per poi stamparla e raccogliere firme si può scrivere a comitatocivicoss67@gmail.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento