Amica dell'ambiente e più sicura, Forlimpopoli cambia volto: un piano da 6 milioni di euro

Ammonta a circa 6 milioni di euro il totale degli investimenti messi in campo dall’amministrazione Comunale di Forlimpopoli per rinnovare, adeguare o ridisegnare alcuni luoghi della città

Edilizia scolastica, mobilità sostenibile, efficientamento energetico, impianti sportivi, rigenerazione urbana e sicurezza. Ammonta a circa 6 milioni di euro il totale degli investimenti messi in campo dall’amministrazione Comunale di Forlimpopoli per rinnovare, adeguare o ridisegnare alcuni luoghi della città. I lavori in alcuni casi sono iniziati da alcuni giorni, in altri avranno inizio a brevissimo.

"Abbiamo definito un programma di molteplici interventi non solo per riattivare il nostro territorio portando nuovo lavoro - esordisce il sindaco Milena Garavini -. Abbiamo pensato queste opere per rendere la nostra città più bella, più sostenibile, più accogliente e più sicura. Il terribile momento dalla cui fase acuta stiamo forse lentamente uscendo, ci ha messo di fronte a delle scelte di campo importanti e noi non ci siamo sottratti ma anzi abbiamo rilanciato".

Edilizia scolastica

Sono tre gli interventi sul fronte dell'edilizia scolastica. L’adeguamento sismico della zona della palestra e del corpo aule della Scuola elementare Don Milani e per l’Infanzia Acquerello è stato da poco ultimato e si procede alla  ealizzazione delle finiture interne ed esterne, finanziato dal Ministero Economia e Finanze. Sono ripartiti il 27 aprile i lavori riguardanti l'efficientamento energetico delle due strutture, con la realizzazione di isolamento termico delle pareti e della copertura e la sostituzione degli infissi.

Nella Scuola elementare elementare "De Amicis" e per l'infanzia "Pollicino" saranno eseguiti interventi di efficientamento energetico: in particolare sarà eseguito il consolidamento sismico della palestra della De Amicis ed il rifacimento delle volte. i lavori avranno inizio fine Maggio. L’intervento è cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna. Garavini aggiorna anche sul consolidamento strutturale e l’ampliamento della scuola materna "Spallicci": "I lavori sono stati approvati ed entro maggio sarà approvato il progetto esecutivo. Il cantiere sarà avviato a settembre". L’intervento è cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna.

Mobilità sostenibile

Sul fronte della mobilità sostenibile, annuncia il primo cittadino, "fra pochi giorni inizieranno i lavori di realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Circonvallazione, con la realizzazione della nuova rotonda in sostituzione del semaforo all'incrocio con Via Crocette e Sobborgo Baldini. Verrà eliminato il semaforo ed allestita la nuova rotatoria sperimentale e provvisoria". Relativamente al tratto di pista ciclabile Via Emilia per Cesena per il collegamento con la pista ciclabile del Comune di Bertinoro, informa Garavini, "sono iniziati gli incontri per l'acquisizione delle aree, ed i lavori inizieranno in autunno". Invece "i lavori di realizzazione del polo di interscambio Treno-Bici nell’edificio adiacente la stazione ferroviaria, sono già stati appaltati, ed inizieranno a breve. Gli interventi sono cofinanziati dalla Regione Emilia Romagna".

Ambiente

Anche la riduzione dei consumi, soprattutto del gas per il riscaldamento, sono oggetto dei prossimi lavori. Garavini ha annunciato il primo stralcio dei lavori di efficientamento energetico e sostituzione infissi e consolidamento campanile a Casa Artusi. I lavori, spiega, "prevedono la sostituzione degli infissi al piano terra del complesso dell'Isolato dei Servi in affaccio sulla corte interna. Il secondo stralcio, che ha il progetto in corso di redazione, prevede il consolidamento strutturale della torre campanaria avrà inizio entro l’anno. E’ in corso una richiesta di cofinanziamento alla Fondazione Cassa Dei Risparmi di Forlì". Previsti lavori anche nel centro culturale all'interno della Rocca Comunale, con un nuovo sistema di riscaldamento e condizionamento a pompa di calore. "I lavori, temporaneamente sospesi a causa dell'emergenza Covid 19, sono ripresi lunedì 27 aprile scorso, e termineranno a settembre - impresa -. L’intervento è finanziato interamente dal Ministero dell’Interno".

Impianti sportivi

Per quanto concerne gli impianti sportivi, è prevista la realizzazione di spogliatoi al servizio del campo da calcio in erba sintetica di recente realizzazione e delle altre attività svolte all'interno del centro sportivo di Via del Tulipano. "I lavori interrotti per l'emergenza Covid-19 sono ripresi questa settimana - aggiorna il sindaco -. L’intervento è finanziato interamente con risorse comunali". Nella lista dei lavori anche la rigenerazione della palestra dell'ex scuola media con il rifacimento della zona spogliatoi con la creazione di nuovi spazi a servizio e deposito e realizzazione di nuovo ingresso. "Sono in corso le procedure di affidamento del progetto definitivo - spiega il sindaco --. L’intervento è cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna".

Rigenerazione urbana

"Un altro capitolo fondamentale degli interventi in atto, è quello della rigenerazione urbana - evidenzia il sindaco -. Si sta ultimando la procedura di gara per la ristrutturazione del fabbricato di via Costa di fronte a Casa Artusi per i nuovi uffici cultura. I lavori inizieranno entro la fine di giugno. Inoltre si sta definendo il progetto esecutivo (che sarà approvato a giugno) della riqualificazione stradale di via Costa fino a viale Roma. I lavori saranno appaltati entro fine anno".

Sono cofinanziati dalla Regione i lavori riguardanti la ristrutturazione Piazza Pompilio e della Loggia della Misura, con il rifacimento della pavimentazione, una nuova edicola e di nuovi arredi, e la realizzazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione. "Sono in corso le procedure di affidamento del progetto definitivo", spiega il primo cittadino. E' in corso la redazione del progetto esecutivo dell'adeguamento sismico della Torre dell’Orologio. I lavori inizieranno in autunno. L’intervento è finanziato interamente dal Ministero dell’Interno. Il piano lavori prevede anche la manutenzione straordinaria dell’Asilo Rosetti, "che consentiranno di realizzare i nuovi uffici per la "Fondazione Rosetti" al piano primo e di realizzare interventi sugli infissi e sulle parti interne ed esterne del fabbricato. I lavori inizieranno in autunno 2020 - spiega il sindaco -. L’intervento è cofinanziato dalla Fondazione Cassa Dei Risparmi di Forlì".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Videosorveglianza

Infine, per la sicurezza, annuncia il sindaco, "è in corso di redazione la progettazione esecutiva per l'installazione di nuove telecamere da posizionare in prossimità della Rocca Comunale, e un sistema Targasystem per il controllo della auto di passaggio mediante la telelettura delle targhe, con una centrale di ripresa (che potrà essere ampliata con nuove telecamere ed altri dispositivi) da collegare alle forze dell'ordine (Polizia Municipale e Carabinieri). L’intervento è finanziato interamente con risorse comunali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento