"Piantiamo un albero", il progetto per l'ambiente chiama in causa i cittadini

Da oggi e fino alla fine di dicembre si prevede possano essere piantumate le prime 500mila piante creando una nuova superficie verde di circa 500 ettari

La Regione ha investito 14,2 milioni di euro per consentire agli emiliano-romagnoli di mettere a dimora, nei prossimi quattro anni, quattro milioni e mezzo di alberi, con la finalità di ripristinare gli ambienti naturali, di realizzare imboschimenti e di riqualificare il verde urbano e forestale.

In particolare, nella Provincia di Forlì-Cesena, ci si può rivolgere, per la zona  forlivese, all'azienda Verdecchia Vivai, in via Maglianella 2e a Magliano, e per il cesenate, all'azienda Vivai Piante Battistini, in via Ravennate 1500, a Cesena.

Da oggi e fino alla fine di dicembre si prevede possano essere piantumate le prime 500mila piante creando una nuova superficie verde di circa 500 ettari.

A questo scopo, per il 2020, la Regione ha messo a disposizione delle aziende vivaistiche, individuate tramite avviso pubblico, circa 1.600.000 euro per acquistare  piante prevalentemente autoctone, di alta qualità, idonee alle caratteristiche ecologiche del luogo di posa. I fondi sono stati assegnati in base all'estensione territoriale e al numero degli abitanti di ciascuna Provincia. Al nostro Ente, in particolare,  sono stati assegnati 154 mila euro.

Per partecipare a questo importante obiettivo i cittadini residenti, le scuole, le associazioni e i Comuni della Provincia di Forlì-Cesena potranno recarsi ai vivai accreditati per ritirare gratuitamente gli alberi da mettere a dimora, mentre alle imprese basterà fare un accordo con il proprio Comune.

Alberi collocati nel terreno giusto e ben curati permettono di immagazzinare anidride carbonica, attenuare la crisi climatica, abbattere le polveri sottili, attutire i rumori del traffico e rendere più gradevole il paesaggio in cui si vive.

Se ognuno di noi riuscirà a mettere a dimora un albero e a curarne la crescita realizzeremo insieme la più grande piantagione mai realizzata in Provincia e sarà un vantaggio per tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni sulle modalità di richiesta, l’elenco degli alberi che possono essere piantati per zona territoriale e dei vivai accreditati per il ritiro delle piante si trovano sul sito: https://radiciperilfuturoer.it/ . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Tre notti al freddo dopo la scivolata nei boschi, la storia del tartufaio: "Il mio cane non mi ha abbandonato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento