Via libera della Giunta: Piazza Saffi vietata ai fascisti sul filo dell'incostituzionalità

Il provvedimento stabilisce infatti che la principale piazza cittadina, simbolo identitario dei valori della comunità forlivese, può essere concessa per manifestazioni che siano riconoscibili nei principi e nelle norme della Costituzione italiana

Approvata dalla Giunta comunale di Forlì la delibera “Indirizzi generali in merito alla concessione di Piazza Aurelio Saffi”. Il provvedimento è stato assunto nella seduta di martedì e stabilisce (inizialmente in via sperimentale per consentire una valutazione di merito sull’opportunità di estensione anche al resto delle aree del territorio comunale) le condizioni alle quali è possibile concedere l’uso di piazza Saffi.

Per restare aggiornati in tempo reale scaricate la nostra APP, sia su Google Play che su Apple Store

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento stabilisce infatti che la principale piazza cittadina, simbolo identitario dei valori della comunità forlivese, può essere concessa per manifestazioni che siano riconoscibili nei principi e nelle norme della Costituzione italiana, che non rappresentino strumenti di celebrazione e propaganda al fascismo e al nazismo, che non perseguano finalità antidemocratiche aventi come scopo l’incitamento alla discriminazione, o alla violenza, per motivi razziali, etnici, religiosi, nazionalisti. In tal senso viene stabilito che coloro che richiederanno l’uso della piazza hanno l’obbligo di allegare alla domanda, oltre ai dati e alle informazioni necessarie per il rilascio della concessione, anche una dichiarazione esplicita di adesione ai principi sopra richiamati con assunzione delle relative responsabilità. Il testo integrale della delibera è consultabile all'Albo Pretorio online nel sito www.comune.forli.fc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento