menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di Albano Venturini)

(Foto di Albano Venturini)

La piena del Ronco investe Forlì: protezione civile in preallarme

Nel pomeriggio di lunedì l'Agenzia Regionale di Protezione Civile dell'Emilia - Romagna, in accordo con il Servizio Tecnico di Bacino Romagna, ha diramato un'allerta di Protezione civile con attivazione della fase di preallarme

Nel pomeriggio di lunedì l'Agenzia Regionale di Protezione Civile dell’Emilia - Romagna, in accordo con il Servizio Tecnico di Bacino Romagna, ha diramato un'allerta di Protezione civile con attivazione della fase di preallarme che interessa anche il territorio forlivese relativamente al fenomeno di piena del fiume Ronco. La piena che ha investito la val Bidente minaccia Forlì dalla serata.

A seguito dello scioglimento del manto nevoso associato a precipitazioni che stanno interessando l'Appennino si è registrato un rapido innalzamento dei livelli idrometrici delle aste fluviali dei fiumi Bidente, Ronco e Savio con possibilità di allagamenti di aree limitrofe. Il Comune di Forlì e il Servizio Tecnico di Bacino Romagna hanno attivato le azioni previste dal Piano di Protezione civile e il monitoraggio della situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento