E il Pinocchio "da Forlimpopoli" arrivò a rallegrare la Pediatria di Forlì

Le litografie sono state esposte nella sala giochi del reparto di Pediatria e le copie del volume sono andate ad arricchire la biblioteca a disposizione dei piccoli pazienti

"E se Pinocchio fosse nato a Forlimpopoli". S'intitola così il libro illustrato che ripercorre le vicende del burattino di Collodi immerso negli ambienti e nelle atmosfere della città artusiana. Paolo Zanoli è l'autore del testo, mentre il noto artista e scultore Mario Bertozzi ha curato tutte le bellissime illustrazioni. E proprio Rodolfo, figlio di Mario Bertozzi e Paolo Zanoli hanno pensato di donare questa mattina  al reparto di Pediatria di Forlì ben quattro litografie originali delle illustrazioni del suddetto libro, oltre ad alcune copie del volume.

"Avevo assistito qualche settimana fa - spiega il direttore della Pediatra di Forlì, Enrico Valletta - alla presentazione del libro "E se Pinocchio fosse nato a Forlimpopoli" e mi avevano colpito la simpatica originalità dell'idea , il testo rivisitato è di Paolo Zanoli, e le bellissime illustrazioni a penna di Mario Bertozzi che accompagnavano il racconto. Ne ho acquistato una copia e ho scambiato due parole con il figlio di Mario Bertozzi, Rodolfo, che con grande generosità ha deciso di donare oggi alla nostra Pediatria qualche copia del libro insieme ad alcune litografie delle illustrazione originali disegnate dal padre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I libri resteranno nelle biblioteche a disposizione dei bambini e le litografie fanno già bella mostra di sè nella sala d'aspetto del reparto - aggiunge -. Siamo davvero grati agli Autori per il loro gesto e per avere regalato un po' della loro arte e del loro lavoro ai bambini, ai loro genitori e a noi tutti". Le litografie sono state esposte nella sala giochi del reparto di Pediatria e le copie del volume sono andate ad arricchire la biblioteca a disposizione dei piccoli pazienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento