menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' arrivata la pioggia. Piccoli passi per la Diga di Ridracoli

La danza della pioggia per ora sta facendo effetto. Anche se a piccoli passi, il volume dell'invaso della Diga di Ridracoli inizia a crescere

La danza della pioggia per ora sta facendo effetto. Anche se a piccoli passi, il volume dell'invaso della Diga di Ridracoli inizia a crescere. Mercoledì sono caduti, fino alle 18, 46 millimetri di pioggia, che hanno portato a 20 milioni di metri cubi di acqua. Un piccolissimo traguardo, ma se si guarda alle previsioni che mettono pioggia anche per il week end si può sperare in qualcosa di più. Intanto continuano le misure di contenimento della risorsa messe in piedi da Romagna Acque.

L'acqua potabilizzata è infatti ancora ai minimi storici, con 550 litri al secondo. Andando a vedere i dati si apprende che nella giornata di martedì la variazione del volume dell'invaso è stata di 79.158 metri cubi di acqua. Mercoledì, grazie alle piogge, di 1milione 326.163 mc. Rispetto alle precedenti 24 ore, il livello dell'invaso ha guadagnato poco più di un metro, salendo a 542,49 metri.

I grafici mostrano che il periodo di maggiore crisi è stato tra novembre e dicembre scorsi, quando il volume era al minimo, con 5 milioni di metri cubi, poi è iniziata la lenta risalita con qualche rovescio, anche se nei primi tre mesi del 2012 è caduto il 50% in meno di pioggia rispetto ad un anno medio. Ora si spera che la pioggia non sia tutta qui, e si continuano a mettere in atto tutte le misure possibili per preservare la risorsa. I potabilizzatori della Romagna vengono sfruttati al massimo. Le previsioni per i prossimi giorni promettono altra pioggia, a partire da venerdì, per l'arrivo di una perturbazione atlantica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento