menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pista ciclabile in Corso Garibaldi, dubbi di commercianti e residenti

La richiesta è quella di utilizzare al posto del cordolo una striscia gialla, a delimitare la pista ciclabile, come già in corso della Repubblica. Preoccupati i commercianti visto il restringimento della carreggiata

Arrivano i primi dissidi su quella che certamente non si prospettava un'opera di facile realizzazione: la pista ciclabile in Corso Garibaldi. Nell'assemblea di mercoledì sera del comitato di quartiere Schiavonia-San Biagio, sono emerse le perplessità di negozianti e residenti in particolare sul cordolo di cemento che dovrebbe delimitare la pista, realizzata sul lato del Monastero della Ripa. A presentare il progetto definitivo il vicesindaco, Giancarlo Biserna e l'ingegnere Claudio Maltoni.


La richiesta è quella di utilizzare al porsto del cordolo una striscia gialla, a delimitare la pista ciclabile, come già in corso della Repubblica. Preoccupati i commercianti, che visto il restringimento della carreggiata e l'abolizione di alcuni posti auto, temono un calo dei clienti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento