rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Mobilità

Pista ciclabile per tutto l'anello, dissuasori della sosta e nuovi marciapiedi: ancora lavori in piazzale della Vittoria

Sarà realizzata una pista ciclabile a doppio senso di marcia nell’anello di piazzale della Vittoria, su tutto il perimetro che va da via Zanchini fino all’intersezione con viale della Libertà

Si colloca all’interno del Biciplan, il “piano regolatore” della mobilità sostenibile in fase di realizzazione e che sarà approvato entro l’anno, l’intervento che porterà alla realizzazione della pista ciclabile a doppio senso di marcia nell’anello di piazzale della Vittoria, su tutto il perimetro che va da via Zanchini fino all’intersezione con viale della Libertà, con la rimodulazione degli spazi che avranno una larghezza di 2 metri e 50 di percorrenza. 

Nella delibera licenziata dalla Giunta nel mese di dicembre, sono stati anche approvati i lavori di completamento della ciclabile che da Porta Cotogni arriverà all’ingresso del Campus universitario per poi ricongiugersi a via della Rocca, attraverso la realizzazione di un nuovo parcheggio da circa 100 posti auto - in continuità con l’attuale parcheggio dell’Università - che farà da snodo per le bici e che consentirà il prolungamento della pista ciclabile dal Campus, lungo via Lombardini e via Padovani.

All’interno di un collegamento ciclabile che, nella sua totalità, consentirà di percorrere in bicicletta il percorso che va dalla stazione ferroviaria a viale dell’Appennino. Si tratta di un intervento da circa 300 mila euro che prevede anche la riqualificazione dei marciapiedi che si affacciano su piazzale della Vittoria, nel tratto compreso tra viale della Libertà e viale Matteotti, alcuni interventi sulla segnaletica per la messa in sicurezza degli attraversamenti, la sistemazione dei sottopassi a ridosso del piazzale della Vittoria e in prossimità di corso della Repubblica (con la sostituzione dei parapetti), nonché il rifacimento della pavimentazione di fronte alla statua di Icaro, dove saranno posizionati dei dissuasori di sosta. Anche i marciapiedi che si affacciano su piazzale della Vittoria, nel lato sud, nel tratto compreso tra Porta Cotogni e via Zanchini, saranno rimodulati.  Nei prossimi giorni è previsto l’affidamento dei lavori che dovrebbero prendere avvio entro l’estate. 

“Con questo intervento aggiungiamo un ulteriore tassello al disegno complessivo contenuto nel Biciplan, il piano della mobilità sostenibile la cui esecuzione è affidata a Forlì Mobilità Integrata, che comprende non solo la realizzazione di nuove piste ciclabili ma anche interventi per mettere in collegamento quelle già esistenti - spiega Giuseppe Petetta, assessore alla Mobilità -, con l’obiettivo di incentivare tutti i cittadini forlivesi, non solo quelli residenti in centro storico, ad utilizzare la bicicletta anziché l’auto per i propri spostamenti”. Buoni risultati, intanto, sta dando il bando “Bike to work”, che prevede un rimborso di 20 centesimi a chilometro - per un massimo di 50 euro al mese - per chi va al lavoro sulle due ruote. “Abbiamo ricevuto più di mille richieste - prosegue Petetta - a dimostrazione del fatto che i cittadini forlivesi sono propensi ad utilizzare la bicicletta. Questo progetto ci consente inoltre di monitorare le vie più battute e di intervenire per la messa in sicurezza dei percorsi ciclabili dell’intera città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista ciclabile per tutto l'anello, dissuasori della sosta e nuovi marciapiedi: ancora lavori in piazzale della Vittoria

ForlìToday è in caricamento