menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più sicurezza e più stalli per la sosta in piazza Morgagni, cambia la viabilità

Era una situazione di evidente insicurezza, specialmente per i residenti, di alcune strade del centro storico che hanno in quel punto l'unico accesso a casa

Cambia la viabilità in un punto critico del centro storico, in piazza Morgagni, dove sempre più spesso le auto per imboccare via Miller erano costrette a percorrere, con visibilità ridotta, un piccolo tratto della piazza in contromano a causa della sosta irregolare nella porzione di piazza adibita a parcheggio, quella del lato della chiesa di San Pellegrino. Una situazione di evidente insicurezza, specialmente per i residenti, di alcune strade del centro storico che hanno in quel punto l'unico accesso a casa.

Il Comune ha ridisegnato l'incrocio in modo provvisorio, dislocando per il momento dei cordoli amovibili. Nel nuovo disegno dell'area non si perdono posti auto, con la creazione di 8 stalli proprio davanti al pub 'Jump'. Ma si lascia una corsia diretta per chi imbocca via Miller o chi deve girare a sinistra in via Oreste Regnoli. 

La modifica incontra il favore dei residenti. Scrive Riccardo Bevilacqua a nome di un gruppo di residenti della strada: “Dopo decenni in cui la circolazione di piazzetta Morgagni risultava pericolosa per l’obbligo di procedere diversi metri contromano (soprattutto dovuta ai parcheggi selvaggi serali), e dopo le ripetute richieste dei residenti alle precedenti amministrazioni comunali PD per la soluzione del pericoloso problema, riscontriamo con piacere la proposta risolutiva della viabilitá da parte dell’attuale amministrazione. Ringraziamo in particolare l’assessore Giuseppe Petetta, ed il consigliere Damiano Bartolini per la disponibilità all’ascolto, e per aver fornito soluzioni concrete, come mai successo prima”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento