Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

"Il paese inventato", la storia della nascita di Predappio raccontata in un podcast

L'opera, realizzata dall’artista e sceneggiatore Renato Billi e dallo storico e giornalista Mario Proli, è già disponibile su Spotify e Spreaker e potrebbe diventare una docu-fiction per la tv

La storia di Predappio in un podcast. Su Spotify e Spreaker è disponibile “Il paese inventato”, il primo podcast che racconta con voce e suoni la storia della fondazione di Predappio, grazie all’abilità comunicativa dell’artista e sceneggiatore Renato Billi e alla capacità narrativa dello storico e giornalista Mario Proli. Un viaggio non solo nelle vicende di quel territorio, ma che vuole aiutare a comprendere il contesto in cui è nata la dittatura mussoliniana, conoscere le assurdità, gli stratagemmi della propaganda con cui il fascismo è riuscito a conquistarsi il consenso delle masse. 

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

La storia

Dovia, l'antico nome di Predappio, era alle origini un borgo di pochissime abitazioni di cui nessuno avrebbe conosciuto l’esistenza se non vi fosse nato Benito Mussolini. Che una volta divenuto capo del governo volle fondare da zero la città, Predappio Nuova, con progetti di impatto mediatico mirati a rendere Predappio una meta di pellegrinaggio nazionale e internazionale. La città continuò a vivere anche dopo la caduta del fascismo e la fine della Seconda Guerra Mondiale, trovò una sua vita slegata dai drammi del passato e cominciò una nuova fase. Una lenta ma progressiva rifondazione, se così vogliamo chiamarla.

Con la nascita di Predappio, dunque, è nata anche una classe di artigiani che si è tramandata nel tempo, trasferendo da una generazione all’altra una cultura del lavoro e dell’impresa che ha reso possibile la nascita e la proliferazione di un vasto tessuto di piccole e medie imprese. Una di queste è Antaridi, guidata dall’imprenditore locale Mirco Antaridi, specializzata nell’impiantistica elettrica e nella manutenzione, che ha sostenuto la realizzazione di questo podcast nell’ambito di “Predappio Liberty”, un più ampio progetto di valorizzazione dell’artigianato e del “saper fare” locale.

Che cos'è Predappio Liberty

Predappio Liberty è un’idea nata dalla passione per il territorio e per le sue eccellenze; che guarda al lungo periodo, profondamente radicato nella storia e nell’identità locale, che vuole dare valore all’artigianalità, all’innovazione, al design con una particolare attenzione al dettaglio. L’obiettivo è quello di realizzare oggetti unici, resistenti al tempo e alle mode, per proiettare la storia verso il futuro. Generare una comunità artigiana per custodire il saper fare e le tecniche di lavorazione antiche, con l’ambizione di avere anche una funzione educativa e di custode della memoria. Su questo solco si è innestata l’idea del podcast “Il paese inventato”, a cui seguiranno altre iniziative nei prossimi mesi. Tra queste, il progetto di portare la storia della fondazione di Predappio anche in una docu-fiction per la tv, sempre a cura del medesimo gruppo autoriale e con il coinvolgimento di altri professionisti del settore cinematografico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il paese inventato", la storia della nascita di Predappio raccontata in un podcast
ForlìToday è in caricamento