Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Si aggiravano con fare sospetto, uno dei due s'innervosisce: pizzicato con la "maria"

Giovedì sera, intorno alle 22, le attenzioni della pattuglie si sono focalizzate su un'auto con due individui a bordo, che si aggiravano con fare sospetto

"Tradito" dall'agitazione. Un giovane campano di 20 anni, residente a Forlì, è stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti al termine di un controllo svolto dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato. Giovedì sera, intorno alle 22, le attenzioni della pattuglie si sono focalizzate su un'auto con due individui a bordo, che si aggiravano con fare sospetto. Al momento dell'identificazione il ventenne ha manifestato un certo nervosismo. Il tutto era riconducibile ad una modifica quantità di droga che aveva per uso personale, circa 1,18 grammi di marijuana. Anche a casa aveva altri 3,48 grammi della stessa sostanza, che ha consegnato spontaneamente ai poliziotti.

Al termine delle formalità di rito è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. Col 20enne vi era anche un marocchino classe 1996, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine. Irregolare ed espulso dall'Italia, era rientrato per un processo, senza poi tornare nella madre patria. Lo straniero è stato denunciato poichè trovato senza documenti e per il suo status di clandestinità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggiravano con fare sospetto, uno dei due s'innervosisce: pizzicato con la "maria"

ForlìToday è in caricamento