Coronavirus, tantissime domande: la Polizia Locale risponde a 2100 telefonate

Attività anche lungo le arterie stradali: sono state controllate 60 persone, una delle quali è stata denunciata

Sono circa 300 le attività controllate nella sola giornata di giovedì dalla Polizia Locale nel territorio dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese. Tutti gli esercizi hanno rispettato le normative disposte dal decreto ministeriale dei giorni scorsi. Attività anche lungo le arterie stradali: sono state controllate 60 persone, una delle quali è stata denunciata a piede libero per violazione dell'articolo 650 del codice penale. Numerose le chiamate al centralino della sala operativa del Corpo: da lunedì a giovedì gli agenti hanno risposto a 2100 chiamate per rispondere ad alcuni quesiti sugli spostamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento