menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia Stradale, scattano i maxi controlli in tutta la provincia per garantire la sicurezza

Per un periodo di 3 mesi tutte le strade verranno pattugliate per controllare i conducenti ed accertarsi che non siano sotto l'effetto di alcol o stupefacenti

Sono iniziati questo fine settimana nella Provincia di Forlì/Cesena i servizi sperimentali di controllo delle condizioni psico-fisiche dei conducenti correlate all’uso di sostanze stupefacenti, recentemente avviati a livello nazionale dalle varie sezioni della polizia Stradale. L’attività di controllo sul territorio si svolgerà per un periodo di 3 mesi, al termine della quale verranno analizzati i risultati ottenuti. Nel corso dei servizi, svolti con la presenza di personale medico e sanitario della Questura di Forlì/Cesena, personale del Commissariato di Cesena, personale della Sezione polizia Stradale di Forlì/Cesena, verranno controllati i conducenti di veicoli, con l’utilizzo di  strumenti precursori e relativi kit diagnostici per il controllo preliminare della presenza di stupefacenti, donati dalla Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale. Con riferimento alla tematica dei controlli in questo settore, si è infatti rilevata la necessità di investire risorse umane e strumentali per incrementare l’attività di verifica dei conducenti, finalizzata appunto all’accertamento conseguente all’uso di stupefacenti, in considerazione dei pericolosi riflessi alla guida che tale alterazione comporta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In occasione del servizio proseguiranno altresì i controlli con precursori ed etilometri per contrastare il fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool. Si ricorda che a livello nazionale, nel corso del 2014, sono stati controllati 1.599.723 conducenti con etilometri e precursori, dei quali 26.947 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 1.927 denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nel primo quadrimestre del 2015 sono stati controllati 496.953 conducenti, dei quali 8.295 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 552 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. La Polizia Stradale di Forlì nel corso del 2014 ha elevato n.270  sanzioni per guida in stato di ebbrezza alcolica e  denunciati n.20 conducenti per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. L’obiettivo è sempre quello di ridurre il numero di morti e feriti sulle strade, contrastando le illecite condotte di guida,  in linea con quanto prescritto dalla UE che ha imposto la riduzione del 50% delle vittime entro il 2020 : a tal proposito il nostro Paese si posiziona nella media dei 28 Stati membri.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento