Polo commerciale di via Bertini, Confesercenti: "Pronti al tribunale". Ascom: "Margini per un dialogo"

Il Comune di Forlì andrà avanti con la delibera urbanistica che permetterà di modificare l'assetto del progettato polo commerciale di via Bertini-Balzella

Il Comune di Forlì andrà avanti con la delibera urbanistica che permetterà di modificare l'assetto del progettato polo commerciale di via Bertini-Balzella, per permettere l'insediamento di un maxi-supermercato di 2.500 metri quadri, un'area commerciale aggiuntiva rispetto a quelle dello stesso tipo già deliberate nel Piano del Commercio del 2017 dal sindaco Drei, e previste al Ronco, ai Portici con l'ampliamento dell'attuale supermercato e in viale Risorgimento nell'area dell'ex Centrale Avicola di proprietà della Regione.

Le associazioni dei commercianti, tuttavia, continuano a manifestare il loro dissenso. Per Giancarlo Corzani, direttore di Confesercenti, si tratta di una “una pessima risposta, a parere di Confesercenti, sbagliata da parte del Sindaco nel merito e nei modi. Le Associazioni del Commercio, come è specificato nella puntuale nota che gli è stata recapitata, reputano inaccoglibile questa rinnovata speculazione immobiliare, per ragioni di natura urbanistica e di viabilità da un punto di vista amministrativo, oltre che per ragioni di coerenza politica, vista l’evidente funzione competitiva che si potrà ingenerare con tutte le imprese del commercio forlivesi, per altro per lo più concentrate nel centro storico, a cui spesso si è ispirato nella sua azione.

Sempre Corzani: “Ma il Sindaco, chiamato a prendere posizione, senza neppure accennare alla possibilità di confrontarsi sulle questioni che Confcommercio e Confesercenti hanno posto, sembra seguire senza remore la nuova strada che ha tracciato il vicesindaco Mezzacapo. Dispiace davvero, poiché sinora si era mostrato tutt’altro che saccente. La superficialità con la quale ha affrontato questa complessa situazione, i riferimenti alle sorti ed alle prospettive del centro storico, la strumentale citazione della ventennale storia dell’area commerciale del Ronco, segnano per Confesercenti un brusco colpo di freno. Unitariamente con Confcommercio ci siamo resi disponibile a fornire agli amministratori il riscontro dei diversi elementi di natura urbanistica ed amministrativa che si oppongono all’approvazione della variante, ma la risposta a questa disponibilità l’abbiamo avuta a mezzo stampa”.

Confesercenti promette di portare la delibera in tribunale: “Per quanto riguarda Confesercenti, questo comportamento non farà altro che spingerci, come purtroppo è già accaduto in passato, a difendere le ragioni delle imprese che rappresentiamo nelle altre sedi praticabili, cosicché anziché attraverso un leale ed oggettivo confronto, la risposta di legittimità della variante si troverà nei tribunali. Proprio come si era costretti a fare con la vecchia politica”, conclude Corzani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto più soft, invece, la presa di posizione di Confcommercio, che manda una nota autonoma firmata dal direttore Alberto Zattini, mentre prima sul tema Confcommercio e Confesercenti condividevano gli stessi comunicati. Scrive Zattini: “Dobbiamo sottolineare come Organizzazione di Categoria che le dichiarazioni apparse e riferite al nuovo insediamento di Via Balzella - Via Bertini non ci lasciano soddisfatti. Non vorremmo però proseguire il dialogo con un botta e risposta a mezzo stampa ma, vista l’importanza degli argomenti in discussione per l’economia locale, chiediamo un incontro urgente al fine di poter ragionare e dedicare le energie necessarie per questa problematica”. Dice al sindaco: “Auspico e confido di poter contare sulla tua consueta disponibilità e colgo l’occasione per un caloroso saluto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento