Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Polo commerciale di via Bertini, Mezzacapo: "Nessun cono d'ombra, solo verifiche per avere un voto più sereno"

"Si parla di Esselunga, ma agli atti non c'è niente di ufficiale". Torna sui banchi del Consiglio comunale di Forli' la questione della variante urbanistica legata al nuovo polo commerciale di via Bertini.

"Si parla di Esselunga, ma agli atti non c'è niente di ufficiale". Torna sui banchi del Consiglio comunale di Forli' la questione della variante urbanistica legata al nuovo polo commerciale di via Bertini. Il Comune ha partecipato la scorsa settimana all'incontro pubblico organizzato dal Comitato per il no. E lunedì ha presentato una interrogazione il capogruppo del Partito democratico Soufian Hafi Alemani, anche in seguito al parere di 45 pagine presentato dal docente universitario Franco Mastragostino per conto di Confesercenti che "mette ombre su tutto il procedimento". Senza dimenticare, aggiunge il dem, quanto affermato in una riunione privata dal vicesindaco Daniele Mezzacapo e riportate dalla stampa.

"Abbiamo ricevuto il parere due giorni prima dell'incontro e abbiamo deciso di approfondirlo", replica Mezzacapo, sottolineando che "non ci sono coni d'ombra o criticita'". E poi, ha precisato, "il parere mette in dubbio tutta la variante urbanistica del 2017". L'amministrazione, ha proseguito, e' venuto a conoscere dalla stampa dell'ipotesi Esselunga, "ufficialmente non ci sono stati contatti. Se ne parla ma agli atti non c'e' niente di ufficiale". Comunque, ha ribadito, "l'amministrazione e' responsabile, tutti gli atti hanno il parere di conformita' dei dirigenti. Vogliamo arrivare in Consiglio comunale per un voto sereno". (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polo commerciale di via Bertini, Mezzacapo: "Nessun cono d'ombra, solo verifiche per avere un voto più sereno"

ForlìToday è in caricamento