rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Area di via Bertini, il nuovo progetto prevede case al posto di commerciale. Il sindaco: "Bene, è tempo di voltare pagina"

“Se c’è la fattibilità tecnica, la volontà politica di questa Amministrazione comunale è quella di favorire la realizzazione di un polo abitativo all’insegna della bioedilizia"

“Se c’è la fattibilità tecnica, la volontà politica di questa Amministrazione comunale è quella di favorire la realizzazione di un polo abitativo all’insegna della bioedilizia, del verde e del sociale”: è la presa di posizione del sindaco Gian Luca Zattini dopo che si è ritornati a parlare della controversa area da urbanizzare tra via Bertini, via Balzella e via Correcchio, quella che – nei progetti iniziali e poi tramontati – avrebbe dovuto ospitare un megastore di Esselunga. L'area è passata di proprietà e resta la sua destinazione urbanistica che prevede, tuttora, la possibilità di insediare un nuovo grande polo commerciale, ma i progetti ora sarebbero cambiati, sterzando verso nuove abitazioni.

Scrive il sindaco, in un post su Facebook: “Non vedo per quale motivo dovremmo ostacolare per partito preso un progetto di questo tipo, i cui vantaggi per la comunità forlivese mi pare siano insindacabili e certamente condivisibili. Credo che sia sotto gli occhi di tutti l’incongruità di un nuovo insediamento produttivo in quest’area. Anche se, e questo è bene ribadirlo, questo assetto e la conseguente possibilità di realizzare domani stesso un nuovo edificio a destinazione commerciale è figlia del Piano urbanistico attuativo approvato nel dicembre 2017 dalla Giunta Drei. Dal mio punto di vista, i tempi sono maturi per voltare pagina”. 

“In più occasioni abbiamo ribadito e dato prova della svolta green di questo Comune e dell’attenzione riservata ai temi della sostenibilità ambientale e dell’ecosistema urbano - conclude -. Continueremo quindi a confrontarci in maniera chiara e puntale con gli uffici tecnici della Provincia di Forlì Cesena e della Regione Emilia Romagna, per procedere in tempi rapidi e nel rispetto della normativa vigente con la valutazione della fattibilità del progetto residenziale. Ovviamente, come già sottolineato dal vicesindaco Daniele Mezzacapo, sarà nostra cura tenere in doverosa considerazione anche le esigenze e le richieste che in questi anni, a proposito di quell’area, sono state manifestate dai Quartieri e dai Comitati cittadini”.

Confesercenti forlivese apprezza le dichiarazioni del Sindaco Gian Luca Zattini in merito all' area compresa tra le vie Bertini e Balzella - afferma il direttore Giancarlo Corzani -. Come spesso gli accade, il sindaco Zattini dà prova di buon senso e sagace rispetto nei confronti della propria comunità. Anche in questa vicenda dell'area compresa tra le Vie Balzella e  Bertini offre l'immagine di un primo cittadino attento e dialogante. Vedremo se l'amministrazione che presiede ne rappresenterà al meglio le istanze e la prontezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di via Bertini, il nuovo progetto prevede case al posto di commerciale. Il sindaco: "Bene, è tempo di voltare pagina"

ForlìToday è in caricamento