PolStrada Rocca, il Comitato: "Sguarnire il territorio di servizi non è mai un buon affare"

"L’emergenza covid 19 degli ultimi tre mesi ha dimostrato che sguarnire il territorio di servizi non è mai un buon affare", viene evidenziato

Il Comitato Civico Ss67, costituitosi il 15 febbraio scorso, continua a vigilare sulla permanenza della Polstrada a Rocca San Casciano, messa in discussione a partire da inizio febbraio 2020 da un progetto di riorganizzazione dei presidi territoriali della Polizia Stradale. "Il Comitato continuerà con il suo impegno - spiegano i coordinatori Vincenzo Bongiorno, Alessandro Ferrini e Riccardo Ragazzini - finché non vedrà accantonata definitivamente l’ipotesi di chiusura del distaccamento della Polizia Stradale di Rocca San Casciano, attivo dal 1959".

"L’emergenza covid 19 degli ultimi tre mesi ha dimostrato che sguarnire il territorio di servizi non è mai un buon affare - evidenziano -. E’ stato veramente importante, anche in questi ultimi mesi, l’operato della Polizia Stradale di Rocca per assicurare il controllo del territorio.
Una presenza di vera prossimità che allo Stato, come sede, non costa nulla, essendo concessa in comodato d’uso gratuito dal Comune di Rocca San Casciano”.

Il Comitato Civico Ss67, inoltre, ringrazia  pubblicamente i consigli comunali di Meldola, Predappio e Premilcuore che hanno recentemente approvato all’unanimità un Ordine del Giorno per chiedere appunto il mantenimento del distaccamento, considerato "da sempre un presidio di sicurezza irrinunciabile per il territorio". "Queste ultime tre approvazioni - spiegano Bongiorno, Ferrini e Ragazzini - si aggiungono a quelle già compiute, sempre all’unanimità, dal Consiglio provinciale e dai consigli comunali di Forlì, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Rocca San Casciano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ravvisiamo con enorme piacere che l’appoggio alla nostra battaglia di buonsenso continua a manifestarsi con la massima trasversalità politica dal centrosinistra al centrodestra, oltre ad avere l’appoggio di numerosi cittadini, dei principali sindacati di Polizia e di diverse associazioni", concludono. Nelle prossime settimane, un Ordine del Giorno per chiedere la permanenza della Polstrada a Rocca sarà discusso e votato anche nei Consigli Comunali di Galeata e di Sarsina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento