menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Possibili disagi, sciopero di quattro ore del trasporto pubblico locale

Dalle ore 17 alle ore 21 non sarà assicurato il normale svolgimento del servizio sul bacino di Forlì-Cesena. Nella stessa fascia oraria potrebbe non essere garantito il servizio nelle biglietterie

L’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero regionale di 4 ore del trasporto pubblico locale nella giornata di venerdì 23 ottobre.

Dalle ore 17 alle ore 21 non sarà assicurato il normale svolgimento del servizio sul bacino di Forlì-Cesena. Nella stessa fascia oraria potrebbe non essere garantito il servizio nelle biglietterie. 

Tra i motivi all’origine dell’astensione lavorativa la tutela della salute e la sicurezza di lavoratori e della collettività, le misure a sostegno dei lavoratori del tpl e la ripubblicizzazione dei servizi essenziali. Ad analoga precedente iniziativa di sciopero dello scorso 18 giugno 2020, l’adesione nel bacino di Forlì-Cesena era risultata dell’17,19%.

Start Romagna, nello scusarsi sin da ora per i disagi che saranno provocati dallo sciopero del personale, assicura massimo impegno per limitarli al massimo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Attualità

"Non più soli", quattro posti alla Misericordia di Rocca San Casciano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento