rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Gemellaggi / Predappio

Predappio-Breuna, un gemellaggio che si rafforza: in autunno riprendono le visite dei giovani tedeschi nella vallata del Rabbi

Il primo cittadino del comune situato nel land dell’Assia, Jens Wiegand, era accompagnato da alcuni suoi concittadini e da rappresentanti della vicina città di Wolfhagen

Venerdì il Comune di Predappio ha ricevuto la visita del sindaco di Breuna, città tedesca con la quale è gemellato da anni. Il primo cittadino del comune situato nel land dell’Assia, Jens Wiegand, era accompagnato da alcuni suoi concittadini e da rappresentanti della vicina città di Wolfhagen. "È stata un’importante occasione per rafforzare i legami tra le nostre comunità e approfondire la collaborazione, in particolare in vista di una ripresa delle visite alle rispettive cittadine da parte dei giovani", ha commentato il sindaco di Predappio, Roberto Canali.

Questo tipo di trasferte, interrotte negli ultimi anni principalmente a causa della pandemia da Covid-19, riprenderanno il prossimo autunno: tra settembre e ottobre è infatti attesa una delegazione di ragazzi tedeschi in visita nella cittadina della Valle del Rabbi. Da parte italiana, hanno partecipato all’incontro il sindaco Roberto Canali, il vicesindaco Luca Lambruschi e, per il Comitato Gemellaggi, la presidente Sara Michelacci, Evelina Nardi e Silvia Stollberger, che ha dato un prezioso supporto nel superare l’ostacolo della lingua.

L’incontro è avvenuto in modo informale e ha previsto la visita al Municipio, all’ex asilo Santa Rosa e alle chiese di Sant’Antonio e di San Cassiano, dove è stato possibile fare un sopralluogo presso la canonica e le strutture sportive annesse, candidate ad ospitare i ragazzi tedeschi nel prossimo scambio culturale. Il pomeriggio si è concluso a Predappio Alta con una visita al paese e alle cantine storiche sotto a “La Vecia Cantena d’la Prè – Cà de Sanzves”, dove la delegazione è stata accolta con la consueta ospitalità da Barbara e Riccardo.

“La visita del Sindaco di Breuna - ha concluso Canali - è stata un’occasione per discutere temi di interesse comune, conoscere le rispettive realtà sociali ed economiche e rinforzare i legami tra le nostre comunità”.

Jens Wiegand con Roberto Canali-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Predappio-Breuna, un gemellaggio che si rafforza: in autunno riprendono le visite dei giovani tedeschi nella vallata del Rabbi

ForlìToday è in caricamento