rotate-mobile
Cronaca Predappio

Predappio, alla scoperta della galleria Caproni con la Notte Europea dei Ricercatori

I visitatori hanno assistito anche agli interventi del professor Paolo Tortora sulla conquista dello spazio e del professor Fabrizio Giulietti, che ha condotto gli spettatori in un affascinante viaggio della Terra vista da una prospettiva insolita: "Dal drone al pallone stratosferico: la Terra vista dall'alto".

Successo pieno per la prima edizione della Notte Europea dei Ricercatori tenuta alle Gallerie Caproni di Predappio venerdì, iniziativa nata dalla volontà della Commissione Europea di avvicinare il pubblico alla ricerca in un contesto informale. All’aperitivo scientifico con visite guidate nel laboratorio CICLoPE, utilizzato per ricerche avanzate dell'Alma Mater, hanno partecipato centinaia di persone, condotte in visita guidata lungo le gallerie dal professor Alessandro Talamelli, docente di Aerodinamica dell'Università di Bologna e direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale sull'Aeronautica. I visitatori hanno assistito anche agli interventi del professor Paolo Tortora sulla conquista dello spazio e del professor Fabrizio Giulietti, che ha condotto gli spettatori in un affascinante viaggio della Terra vista da una prospettiva insolita: "Dal drone al pallone stratosferico: la Terra vista dall’alto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Predappio, alla scoperta della galleria Caproni con la Notte Europea dei Ricercatori

ForlìToday è in caricamento