rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Predappio

Predappio, la macchina del volontariato a pieno regime: dalle mascherine alla raccolta della spesa

Grazie al lavoro di tantissime associazioni, volontari e dei dipendenti comunali sono state consegnate giovedì ben 2000 mascherine lavabili

Si moltiplicano a Predappio le iniziative solidali a favore della collettività. Grazie al lavoro di tantissime associazioni, volontari e dei dipendenti comunali sono state consegnate giovedì ben 2000 mascherine lavabili. "I ringraziamenti vanno ovviamente anche i produttori e le associazioni che le hanno donate", evidenzia il sindaco, Roberto Canali. Ma la distribuzione andrà avanti anche nei prossimi giorni. Da lunedì a venerdì 10 aprile, dalle 9 alle 12, i volontari distribuiranno pacchetti da 5 mascherine davanti alla sede comunale (in caso di maltempo saranno nell'ingresso). Chi ha necessità, anche senza scendere dalla macchina, potrà ritirarle.

Lunedì, mercoledì e venerdì 10, alcuni volontari saranno presenti dalle 10 alle 12 anche nella sede della Pro Loco di Fiumana per effettuare lo stesso servizio. "E' chiesta, se possibile, un'offerta di un euro a mascherina che verrà poi versata dalle associazioni nel conto corrente del comune "Futuro Comune Predappio" per poter poi finanziare altre iniziative per superare questo terribile momento - ricorda il sindaco -. Per informazioni, contattare l'ufficio relazioni col pubblico al numero 0543 921711". Giovedì è arrivata anche una donazione del "Fantacalcio Caveja": 1000 mascherine da consegnare alle strutture protette nel territorio del Comune di Predappio. "Hanno inoltre informato che i restanti 500 euro, frutto della loro colletta, verranno devoluti in beneficenza", spiega il primo cittadino.

Spesa

Partita anche una raccolta alimentare: i supermercati "Svelto A&O Nello" e "La casa del contadino" si sono resi disponibili a raccogliere, in appositi contenitori che verranno segnalati ai clienti, prodotti alimentari a lunga conservazione da poter destinare alla Caritas di Predappio che poi provvederà a distribuire i pacchi spesa alle famiglie che si trovano in difficoltà economiche. Il Comune, grazie alle risorse messe a disposizione dal Dipartimento della Protezione Civile, sosterrà le famiglie in difficoltà nell'acquisto di generi alimentari con i "buoni spesa".

Tali saranno destinati prioritariamente alle famiglie in grave difficoltà economica per cambiamenti avvenuti nella situazione lavorativa/reddituale a seguito dei provvedimenti legati alla pandemia da covid-19 e possono essere utilizzati nei negozi e supermercati di Predappio che hanno aderito all'iniziativa. Per ottenerli occorre compilare una domanda rendendo alcune dichiarazioni sulla situazione economica del proprio nucleo famigliare.

Le domande saranno valutate dai Servizi Sociali del Comune di Predappio, che forniranno informazioni sulla consegna dei buoni. Per chiarimenti è possibile contattare l'Ufficio Servizi Sociali al numero 0543 921770 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e anche il pomeriggio di martedì e giovedì dalle 15 alle 17. E' inoltre possibile inviare una mail a uno dei seguenti indirizzi: "battistini.r@comune.predappio.fc.it" e "quadrelli.m@comune.predappio.fc.it".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Predappio, la macchina del volontariato a pieno regime: dalle mascherine alla raccolta della spesa

ForlìToday è in caricamento