Predappio, "Missione baby sitter": il Comune lancia un corso formativo gratuito

L’iscrizione dovrà essere inviata entro venerdì 5 giugno. Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine previsto

Il Centro Elianto - Centro per le Famiglie del Comune di Predappio, gestito da Teatro delle Forchette, con il contributo dell'assessorato al Welfare, propone un percorso gratuito di formazione al fine di istituire un “albo” di baby-sitter, che verrà depositato all’Urp del Comune di Predappio, consultabile dalle famiglie, comprensivo delle indicazioni tecniche per la fruizione e richiesta dei bonus promossi dal Governo. "Lo scopo è duplice - spiega l’assessore al Welfare Francesca Farolfi -. Da un lato agevolare le famiglie del territorio nella ricerca di una baby sitter, proponendo un elenco di nominativi che avranno partecipato al percorso formativo, dall’altro lato, visto il difficile momento che stiamo vivendo, creare nuove opportunità di lavoro per chi voglia impegnarsi a svolgere questa importantissima attività fornendo loro la giusta preparazione, in modo totalmente gratuito".
 
Il percorso formativo sarà costituito da 6 incontri su varie tematiche: l’educazione, l’alimentazione, l’animazione, manovra di disostruzione pediatrica, l’uso dei dispositivi di protezione individuale e le regole del distanziamento sociale, regolamentazioni, contratti lavorativi, voucher e bonus Baby- sitter. Gli incontri saranno tenuti da professionisti di diversi settori, l’educatrice Emma Marcolin, la psicologa Agnese Ferrara, l’educatore socio-pedagogico e responsabile sicurezza e protocolli sanitari Antonio Sotgia, e la Croce Rossa Italiana, coordinati da Stefano Naldi. L’iscrizione all’albo è subordinata alla frequenza del percorso formativo di almeno il 75% degli incontri, al fine di acquisire le competenze teorico/pratiche necessarie per rispondere adeguatamente ai bisogni del bambino e dei genitori. Successivamente il Centro Elianto provvederà alla realizzazione dell’albo con indicazioni circa la disponibilità oraria e giornaliera.
 
Possono far richiesta di ammissione al percorso formativo coloro che possiedono i seguenti requisiti: età non inferiore ai 18 anni; assenza delle condizioni ostative previste dalla Legge 38/2006 (Disposizioni in materia di lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la pedopornografia anche a mezzo Internet) e idoneità psico-fisica dell’attività da svolgere. Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande. Le domande potranno essere inviate tramite posta elettronica all’indirizzo "info@teatrodelleforchette.it", telefonando o mandando un messaggio al 339/7097952 specificando nome, cognome, comune di residenza, contatto telefonico e mail.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iscrizione dovrà essere inviata entro venerdì 5 giugno. Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine previsto. Le lezioni si terranno al Centro Elianto, in orari da stabilire, in accordo con la disponibilità degli iscritti (6 lezioni della durata di circa 2 ore) nella settimana dal 8 al 13 giugno. I partecipanti riceveranno un attestato di frequenza finalizzato esclusivamente all’iscrizione all’Albo baby-sitter. I corsi partiranno solo al raggiungimento di almeno 8 partecipanti (fino a un massimo di 15).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento