menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Predappio, si avvicina la prima campanella: scuole a pieno regime

Gli assessori alla pubblica istruzione dei Comuni di Predappio e di Premilcuore, Carlo Spagnoli e Valerio Varoli, prendono atto con soddisfazione degli interventi messi in atto all'Istituto comprensivo di Predappio

Gli assessori alla pubblica istruzione dei Comuni di Predappio e di Premilcuore, Carlo Spagnoli e Valerio Varoli, prendono atto con soddisfazione degli interventi messi in atto all'Istituto comprensivo di Predappio anche dalle amministrazioni comunali, grazie ai quali il problema delle risorse del personale scolastico ha trovato parziale ma significativa soluzione per l'anno scolastico 2013/2014, in particolare a Premilcuore.

"Il risultato è stato ottenuto grazie alla previsione di un nuovo insegnante per le scuole elementari e al mantenimento delle due pluriclassi per le scuole medie - spiegano Spagnoli e Varoli -. Rilevante è anche il ripristino dell'indirizzo musicale nella scuola media di Predappio. Il ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato, dai genitori alle istituzioni scolastiche".

Concludono gli assessori: "Senza una scuola adeguata le realtà locali - in particolare quelle più disagiate ma anche l’intero Paese - rischiano un declino inarrestabile. Perché, come scriveva don Lorenzo Milani in “Lettera ad una professoressa”, “È solo la lingua che rende uguali. Uguale è chi sa esprimersi e intendere l’espressione altrui”".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento