menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premi extra ai dipendenti? I sindacati: "Non li avevamo chiesti"

Aumenti di stipendi a Romagna Acque? "Concessioni autonome" dell'azienda non richieste dai sindacati. Romagna Acque aumenta gli stipendi senza neanche la sollecitazione delle rappresentanze dei lavoratori

Progressioni di carriera e aumenti di stipendi a Romagna Acque? “Concessioni autonome” dell'azienda non richieste dai sindacati. In un periodo di crisi nera c'è chi, a Romagna Acque, aumenta gli stipendi senza neanche la sollecitazione delle rappresentanze dei lavoratori. E' quanto dicono Dino Palareti, Carlo Rani, Manuela Agostini, segretari territoriali di Forlì, dei sindacati Filtcem-Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil.

Romagna Acque ha recentemente proceduto ad assunzioni e a integrare premi ai dipendenti per 268 mila euro. Questa la precisazione dei sindacati: “L'Azienda, unilateralmente, ha semplicemente comunicato le sue intenzioni di dare dei riconoscimenti individuali o dei passaggi di livello a del personale che a loro giudizio meritava tale inquadramento”. Con quali criteri? I sindacati si limitano a dire che “altri dipendenti di Romagna Acque dovrebbero essere attentamente valutati, assieme ai loro rappresentanti, per verificare se effettivamente quanto fanno è correttamente corrisposto dal loro inquadramento contrattuale”.

In ogni caso si dice 'no' alle strumentalizzazioni: “Negli ultimi anni gli svariati pensionamenti avvenuti non sono stati  ricoperti dal turn over e ora le poche assunzioni previste servono al governo della gestione del servizio. La nuova riorganizzazione Aziendale che si sta prospettando si è resa conseguente anche a seguito delle acquisizioni delle fonti di Ravenna, Cesena, Rimini e Forlì. Le scriventi OO.SS. di Categoria ritengono scorretto mettere in discussione la professionalità e le capacità dei lavoratori solo per colpire l'amministrazione dell'Azienda”.

Si tratta di una presa di distanza da quanto comunicato solo ieri mercoledì dalla presidente Arianna Bocchini, con una nota cofirmata però anche dalle Rappresentanze sindacali interne di Romagna Acque.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento