menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio 'Memoria digitale', trionfa la provincia di Forlì-Cesena

La provincia di Forlì-Cesena si aggiudica il primo riconoscimento dedicato alle Amministrazioni Pubbliche più virtuose e innovative in ambito di gestione e conservazione dei documenti digitali

La provincia di Forlì-Cesena si aggiudica il primo riconoscimento dedicato alle Amministrazioni Pubbliche più virtuose e innovative in ambito di gestione e conservazione dei documenti digitali. Il premio “Memoria digitale”, alla sua prima edizione, è stato consegnato questa mattina, nella prima giornata di Forum Pa, durante il convegno “Dal Cad alla Pa senza carta: la sfida dello switch off”.

L’iniziativa, promossa dagli Stati Generali della Memoria digitale in collaborazione con l'Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale e lo stesso Forum Pa, è nata per tenere alta l’attenzione sull’importanza di attuare una digitalizzazione affidabile che preservi la nostra memoria dai rischi che corre in questo passaggio. La Provincia di Forlì Cesena ha avviato un virtuoso iter di digitalizzazione documentale. Tutta la procedura avviene all'interno del sistema di gestione documentale e di protocollo e consente di produrre documenti in formato pdf/a firmati digitalmente ed eventualmente stamparne copie cartacee.

Tutta la circolazione dei documenti avviene mediante scrivanie informatiche accessibili da computer collegati in rete. Inoltre, nel 2012 è stato sviluppato il processo per la creazione di documenti nativi digitali da trasmettere mediante posta elettronica certificata. Entrambi i progetti, quello determinazioni digitali e quello della spedizione di documenti digitali, sono pienamente attivi rispettivamente dal 2009 e dal 2012. Ottimi i risultati in termini di benefici: in entrambi gli iter vi è una riduzione degli operatori chiamati a gestire il flusso documentale, una forte diminuzione dei tempi necessari alla lavorazione e circolazione dei documenti e una riduzione degli spazi necessari per l'archiviazione dei documenti cartacei.

 “Questo premio è prima di tutto un riconoscimento che evidenzia l'elevato livello di impegno e di competenze specialistiche raggiunto da alcuni uffici provinciali - afferma l’assessore provinciale all’Amministrazione e controllo Maurizio Brunelli -. Ma soprattutto testimonia del fatto che, nonostante la pesante fase di transizione che questo Ente sta attraversando in questi ultimi anni, l’attività degli uffici non si ferma solo alla gestione del quotidiano, ma persevera nell’opera di miglioramento del servizio, sia che questo sia rivolto al cittadino, sia che riguardi il miglioramento dei processi interni, invisibili al cittadino, ma comunque portatore di efficienza, razionalizzazione, contenimento dei costi e sburocratizzazione, nella consapevolezza che si tratta di un patrimonio utile per tutta la Pubblica Amministrazione. Desidero, quindi, esprimere al personale interessato il mio apprezzamento per il premio ottenuto, ritirato dalla funzionaria Sabrina Catani, responsabile della segreteria, archivio e protocollo della Provincia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento