rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Consiglio comunale

Premio Verzocchi, il “caso” Langone arriva in consiglio: nuove polemiche su bando e compenso

Interrogazione del gruppo consiliare Forlì e Co. sui compensi del curatore Camillo Langone. L’assessore Melandri: “Abbiamo applicato il regolamento"

Non si placano, e approdano in consiglio comunale, le polemiche sulla scelta di nominare Camillo Langone presidente della commissione deputata a scegliere opere da aggiungere alla prestigiosa collezione del mecenate forlivese Giuseppe Verzocchi, ospitata a Palazzo Romagnoli.

In una interrogazione urgente presentata dal gruppo consiliare Forlì e Co. nella seduta del consiglio comunale di lunedì, i consiglieri Giorgio Calderoni e Federico Morgagni sottolineano la “sproporzione tra il valore del premio, meno di 15 mila euro, e la spesa a carico del Comune per la curatela del Premio Giuseppe Verzocchi 2022-2023, per un importo totale 18 mila euro” e lo scarso arco temporale, 15 giorni, per la pubblicizzazione del bando.

Nello specifico, l’intervento del gruppo di minoranza si concentra sulle procedure e sulle modalità adottate dal Comune di Forlì nella designazione di una figura che ha suscitalo proteste da parte di oltre 20 associazioni, forlivesi e non solo.

“Si sarebbe potuto mantenere un equilibrio tra le finalità del premio e la spesa per la curatela instaurando un rapporto di collaborazione con le realtà locali, ad esempio il Liceo Artistico e Musicale Antonio Canova, valorizzando le professionalità culturali della nostra città”. 

Sintetica e di tenore burocratico la risposta dell’assessore alla Cultura, Valerio Melandri che ha citato “l’applicazione dei regolamenti per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo”, specificando che le caratteristiche del premio “non rientrano nell’ambito didattico e richiedono professionalità molto più specialistiche”.

In ragione della risposta ritenuta “insufficiente”, il gruppo di Forlì e Co. trasformerà l’interrogazione in mozione nel prossimo consiglio comunale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Verzocchi, il “caso” Langone arriva in consiglio: nuove polemiche su bando e compenso

ForlìToday è in caricamento