Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini, nel primo giorno di green pass boom di prenotazioni. La risposta maggiore dai più giovani

Nel venerdì che ha visto il debutto della certificazione verde sono pervenute a Forlì alle 13 oltre 200 prenotazioni per vaccinarsi

La spinta alla campagna vaccinale innescata dall'obbligo di esibire il green pass per diverse attività sociali (spettacoli, cinema, centri termali, piscine, palestre e ristoranti al chiuso) si è avvertita da subito. In particolare nella fascia di età tra i 12 e 19 anni. Nel venerdì che ha visto il debutto della certificazione verde sono pervenute a Forlì alle 13 oltre 200 prenotazioni per vaccinarsi, precisamente 285 contro le 194 di giovedì.

In Romagna le prenotazioni sono state 1.857 a fronte delle 1.436 di giovedì. Analizzando per fascia d'età, sono ben 60 i giovani tra  i 12 ed i 19 anni che hanno richiesto la prima inoculazione di siero anti-covid, dato pareggiato dai cittadini tra i 40 ed i 49 anni. Sono 58 le prenotazioni tra i 20 ed i 29 anni, 46 tra i 30 ed i 39 anni e 39 tra i 50 ed i 49 anni, con le richieste che tendono a diminuire col crescere dell'età: 12 tra i 60 e 69 anni e 10 tra i 10 e 79 anni. L'incremento in 24 ore è stato del 25%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, nel primo giorno di green pass boom di prenotazioni. La risposta maggiore dai più giovani

ForlìToday è in caricamento