Live, dibattiti e videoclip con i big della musica: Imaginaction trasformerà l'aeroporto in un drive-in da guinness

Si canterà, seduti comodamente nell'abitacolo della propria auto, sulle note degli artisti più ascoltati in radio, da J-Ax ad Edoardo Bennato, da Fabrizio Moro ai Pinguini Tattici Nucleari, da Noemi a Leo Gassman

Il parcheggio dell'aeroporto “Luigi Ridolfi” di Forlì si trasformerà nel weekend del 29 agosto in un drive-in da guinness per “Imaginaction”, il Festival internazionale del videoclip che richiamerà tantissimi turisti da tutt'Italia. Si canterà, seduti comodamente nell'abitacolo della propria auto, sulle note degli artisti più ascoltati in radio, da J-Ax ad Edoardo Bennato, da Fabrizio Moro ai Pinguini Tattici Nucleari, da Noemi a Leo Gassman. Ma non mancheranno altri grandi ospiti come Noemi, Mario Biondi, Marco Masini e Gigi d'Alessio per citarne alcuni, così come interveranno i big della musica internazionale come Luis Fonsi, protagonista del tormentone “Despacito”, brano capace di raccogliere ben 47 miliardi di visualizzazioni sul web. 

VIDEO - Come sarà il drive-in più grande del mondo

Ma come si potrà assistere alla kermesse? Entra nel dettaglio Stefano Salvati, papà del Festival ideato e prodotto per Daimon Film insieme a Raffaella Tommasi e Stefano Zappaterra: “Sono 488 i posti auto disponibili, perchè in questo modo garantiamo agli utenti di poter assistere perfettamente allo spettacolo. Potremo arrivare anche a 550-600 posti”. Le disposizioni? "Chi arriva prima meglio alloggia, ma chi avrà un'auto alta sarà collocato più indietro". Ci sarà inoltre la possibilità di mangiare e bere con l'allestimento di un'area food truck: i visitatori (che potranno spostarsi solo per recarsi al bagno) saranno serviti da personale in sella a monopattini elettrici. 

VIDEO - La presentazione della manifestazione musicale

Salvati ha seguito l'organizzazione del Festival: “Sono orgoglioso di Imaginaction e ringrazio il Comune di Forlì per averci ospitato e la Regione Emilia Romagna per averci aiutato. Tra le grandi difficoltà abbiamo voluto esagerare, con l'opportunità di realizzare il Festival all'aeroporto circa un mese e mezzo prima della data consueta (negli anni precedenti si svolgeva in ottobre, ndr). Ci siamo così messi in testa di costruire a Forlì il più grande drive-in al mondo, una sfida incredibile. Per l'occasione andremo inoltre a costruire una scenografia che quest'anno in Italia non avrà nessuno”.

I numeri rendono l'idea dell'allestimento: “Il fronte scenico, ovvero il palco, avrà una lunghezza che supererà i 60 metri, una situazione da stadio. Inoltre ci sarà uno schermo gigantesco di trenta metri di base ed infine un'amplicazione da grandi eventi”. I cantanti saranno presenti sul palco: “Ci sono artisti da far invidia al Festival di Sanremo”, non usa giri di parole il papà della kermesse. In occasione della serata del 28 agosto Edoardo Bennato si esibirà per circa un'ora e mezza: “Rifarà una parte del grande concerto di San Siro del 1980 - informa Salvati -. Per l'occasione realizzerò delle immagini in esclusiva”. 

Ma c'è attesa anche per il collegamento video in diretta di Luis Fonsi da Miami: “Parlerà per circa venti minuti - viene annunciato -. Verrà premiato per Despacito, il videoclip più visto in tutto il mondo avendo totalizzato sette miliardi di visualizzazioni”. Tra gli artisti internazionali anche gli “Sparks” ed i “Travis”. Ci sarà anche un ricordo ad Ennio Morricone attraverso il figlio Andrea, compositore, musicista e autore di colonne sonore note in tutto il mondo. Dialogerà al fianco di Franco Simone, cantautore italiano più amato in America Latina.

Un cast davvero importante, che ha visto in questi giorni l'aggiunta di Marco Masini, “che si esibirà in un mini concerto”. “Nei prossimi giorni - rimarca Salvati - ci saranno altre sorprese, tra cui uno degli artisti italiani più importanti che riceverà un premio. Tra qualche giorno sveleremo il nome”. Nell'ultima serata ci sarà la proiezioni di “Jolly Blu”, il film degli 883 con Max Pezzali girato dallo stesso Salvati: "Da 22 anni non è stato più mandato in ondata. Lo proietteremo al Festival nella versione restaurata”. Sulla pellicola l'autore ha svelato un retroscena: “Scartai al casting Angelina Jolie per Alessia Merz, ma all'epoca era ancora sconosciuta ed aveva già lavorato con me in un videoclip di Antonello Venditti". 

Ogni sera si esibiranno anche venti ragazzi nell'ambito di un concorso dedicato al miglior giovane film maker italiano: “E' stato un successo straordinario e abbiamo dovuto selezionare 60 video su 1600 che ci sono pervenuti”. Ma la manifestazione offre altra carne al fuoco, come l'anteprima mondiale di videoclip di capolavori del passato (“Futura” di Lucio Dalla per la regia di Giacomo Triglia e “Via con me” di Paolo Conte per la regia di Salvati e Maurizio Colombi), e la proiezione della prima versione registrata in studio con un'orchestra di “Con te partirò” di Andrea Bocelli. "E' un autentico tesoro", confessa Salvati. Franco Fussi, medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria che segue gli artisti, leggerà una lettera scritta dallo stesso Bocelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I biglietti, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla piattoforma Music Innovation Hub per aiutare gli operatori dello spettacolo rimasti a casa durante la pandemia da covid-19, sono acquistabili in prevendita online sul sito Dice.Fm, digitando “Imaginaction” nella banda “trova un'evento” (oppure sul sito https://www.imaginactionvideoclipfestival.com/ingresso-al-festival/): il costo sarà di 9 euro (comprensivo dei diritti di prevendita, 7,50 euro se comprato in loco) per auto con una o due persone a bordo, 6,50 euro (comprensivo dei diritti di prevendita, 5 euro se comprato in loco) per auto con più di tre persone a bordo. E' possibile acquistare i tagliandi anche all'edicola “In...Piazza Saffi” di Marinella Portolani, in Piazza Saffi 34/A (sotto la Camera di Commercio). L'ingresso sarà garantito fino ad un'ora prima dell'inizio dello spettacolo di ogni serata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento