rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Prestigiosa trasferta all'estero: l'istituto Artusi approda da "sua maestà"

Il progetto transnazionale "Pon" con destinazione Bournemouth è, però, il primo che coinvolge l’Istituto Artusi

Prestigiosa trasferta internazionale per dieci studenti dell’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli che stanno svolgendo un periodo di alternanza scuola-lavoro a Bournemouth, località a forte vocazione turistico-alberghiera sulla costa meridionale dell'Inghilterra. Il progetto, interamente finanziato dai fondi strutturali europei nell’ambito dei bandi "Pon per l’alternanza all’estero", completa l’offerta formativa dell’Istituto, intendendo, in particolare, potenziare la dimensione esperienziale degli studenti all’interno di contesti lavorativi altamente professionalizzanti che favoriscano i processi di conoscenza e costruzione delle competenze professionali e trasversali in una dimensione internazionale. Il progetto presenta connessioni con altri interventi di ampliamento dell’offerta formativa che hanno già visto l’Istituto Artusi partecipare, in rete con altre scuole, a progetti Erasmus di mobilità transnazionale quali ad esempio “Made in Europe”, “Erasmus Plus” o “Reheat” grazie ai quali studenti e neo diplomati hanno svolto un periodo di alternanza scuola lavoro di tre o quattro settimane in città della Spagna, della Francia, a Malta e in Irlanda.

Il progetto transnazionale "Pon" con destinazione Bournemouth è, però, il primo che coinvolge l’Istituto Artusi. Dopo una lunga ed accurata selezione e un percorso di potenziamento linguistico, lunedì scorso dieci ragazzi provenienti dalle classi 4^ e 5^ degli indirizzi di enogastronomia e sala e vendita sono partiti, accompagnati da due docenti dell’Istituto, alla volta di Bournemouth, esclusiva e pittoresca cittadina balneare nella beatitudine costiera inglese, tradizionale meta delle vacanze britanniche e all’avanguardia nell’industria della ristorazione e dell’ospitalità alberghiera. Gli studenti artusiani, aspiranti chef e camerieri, svolgeranno oltre 100 ore di alternanza scuola-lavoro in tre strutture ricettive locali di alta qualità, a quattro o cinque stelle, il Best Western Hotel Royale, The Suncliff Hotel e l’Ocean Beach. Qui potranno sperimentare le loro competenze curricolari tecnico-pratiche e linguistiche, consolidare le proprie abilità professionali e acquisire nuovi strumenti operativi nella preparazione in cucina e nel servizio di sala.

In più, “il modulo predisposto - aggiunge con orgoglio Mariella Pieri, dirigente scolastico dell’Istituto forlimpopolese - intende perseguire la realizzazione di un’azione di internalizzazione del nostro sistema educativo con la valorizzazione del rapporto tra cittadinanza europea e sfera personale e professionale per il raggiungimento di una sempre più qualificata competenza professionale e linguistica aperta alle sfide globali in un’ottica di intercultura europea. Si tratta, inoltre, di un’esperienza particolarmente stimolante e arricchente per i nostri studenti che – continua la dirigente – hanno l’opportunità di vivere in un contesto internazionale in cui si confrontano ed integrano culture diverse, scenari produttivi innovativi e lingue diverse. Per questo motivo, requisito essenziale per accedere al progetto è stata l’acquisizione della certificazione linguistica B1 in inglese, che sempre più studenti del quarto e del quinto anno conseguono con successo grazie ai corsi di eccellenza Pet (livello B1) e First (livello B2) promossi all’interno dell’Istituto”. Il progetto "Pon" vedrà impegnati i ragazzi sul suolo inglese fino all’inizio del mese di dicembre quando ritorneranno a casa e a scuola grati di un’esperienza che sarà di certo per loro occasione di crescita professionale, linguistica e culturale.

l'istituto artusi approda da sua maesta'-2

l'istituto artusi approda da sua maesta'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestigiosa trasferta all'estero: l'istituto Artusi approda da "sua maestà"

ForlìToday è in caricamento