menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiesto il riscatto per don Gordian. Regina Pacis col fiato sospeso

"Siamo sempre rimasti in contatto con don Gordian, che conobbi per la prima volta ancora quando era in vita don Michele, spentosi nel dicembre del 1996". Evangelista Castrucci, ex vicesindaco di Forlì è un parrocchiano

“Siamo sempre rimasti in contatto con don Gordian, che conobbi per la prima volta ancora quando era in vita don Michele, spentosi nel dicembre del 1996”. Evangelista Castrucci, ex vicesindaco di Forlì è un parrocchiano di Regina Pacis ed ha appreso martedì sera la notizia.  Don Gordian è stato rapito lunedì sera in Nigeria. Il suo autista Linus è stato ucciso con un colpo alla testa. Don Gordian è ferito, colpito da un pallottola alla schiena.

Ha perso molto sangue e non ha ancora ricevuto cure adeguate. I rapitori sono entrati in contatto con suo fratello Jude e hanno chiesto un riscatto di 30 milioni di Naira, circa 200mila dollari. Queste le notizie riportate dal sito Progettonigeria. Ora i parrocchiani attendono notizie dalla Nigeria, tramite il parroco don Roberto Rossi.

“Don Roberto ha sempre continuato a sentirlo. Ma ogni due anni torna a trovarci in parrocchia ed è bellissimo perchè i rapporti di amicizia che si sono consolidati negli anni restano sempre saldi”, racconta Castrucci a Romagnaoggi-Forlitoday. Don Gordian è approdato a Regina Pacis come seminarista del Collegio Urbano De Propaganda Fide di Roma, in estate. Poi dal 1998 fu cappellano al fianco di don Rossi per tre anni per poi tornare alla sua diocesi  di Ikot Ekpene, in Nigeria, per concludere il progetto "Non darmi un pesce, insegnami a pescare", dopo nove anni di studi in  Italia.

“E' una persona di grande intelligenza ed ha saputo portare a termine il progetto di itticultura nella sua diocesi di origine, con l'obiettivo di coinvolgere i giovani, in collaborazione con l'Italia. Un grande risultato. E' una persona molto riservata ma altrettanto generosa. Cercherò di tenermi informato sugli sviluppi della vicenda, sono rimasto scosso dalla notizia”, conclude Castrucci  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento