rotate-mobile
Cronaca

Prevenzione dei furti, 75 pattuglie dei carabinieri per il controllo delle periferie

Per prevenire i furti i carabinieri nel corso del week-end hanno realizzato un'imponente operazione di controllo del territorio, impegnando 175 militari, dislocati da 75 pattuglie

Per prevenire i furti i carabinieri nel corso del week-end hanno realizzato un'imponente operazione di controllo del territorio, impegnando 175 militari, dislocati da 75 pattuglie. Il servizio di controllo del territorio si è sviluppato nelle ore serali e notturne, attraverso un’attività preventiva fatta di posti di blocco e di controllo lungo le principali arterie stradali, e sorveglianza delle frazioni. Ben 55 automezzi hanno quindi pattugliato il territorio. Complessivamente, in tutto il territorio provinciale, sono stati controllati 713 autoveicoli e identificate 932 persone.

Nella circostanza, particolare attenzione è stata posta nei quartieri periferici di Forlì e Cesena, soprattutto nei confronti delle persone non residenti o di passaggio. Al termine, sono state deferite in stato di libertà tre persone per i reati di atti contro la pubblica decenza (riferito ad uno straniero sorpreso ad urinare in corso Mazzini), per rapina impropria e per atti osceni. Sono stati 49 posti di controllo e 15 posti di blocco, sono stati formalizzati tre fogli di via nei confronti di stranieri per l’allontanamento dal territorio nazionale, emessi due inviti a cittadini stranieri presso la questura di Forlì per la regolarizzazione della posizione sul territorio nazionale. Infine, sono stati controllati 21 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari, 47 soggetti sottoposti alla liberta’ vigilat e due soggetti sottoposti alla detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione dei furti, 75 pattuglie dei carabinieri per il controllo delle periferie

ForlìToday è in caricamento