menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prevenzione dei rischi per i fiumi Ronco e Rabbi: completata la manutenzione degli argini

L'assessore Priolo: "Riqualificazione importante per la salvaguardia degli argini e quindi per la prevenzione dei rischi"

Corsi d’acqua che attraversano la Romagna, a due passi dalla città ma immersi nella natura più verde, luoghi da preservare e ammirare. Sono stati completati in questi giorni i lavori di manutenzione ordinaria sugli argini dei fiumi intorno a Forlì, dal Servizio di Forlì-Cesena dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione che interessano i tratti del fiume Rabbi percorribili fino a Vecchiazzano e su quelli del fiume Ronco a monte della via Emilia, nei Comuni di Forlì e Forlimpopoli.

“Opere importanti per la salvaguardia degli argini, il loro monitoraggio e la prevenzione dei danni derivanti dalle tane di istrici e di altri animali che scavano buchi- spiega l’assessore regionale alla Difesa del suolo e Protezione civile, Irene Priolo-. Inoltre, la pulizia degli argini restituisce questi bellissimi luoghi alle persone residenti in zona che, nel rispetto di tutte le misure di distanziamento previste, possono tornare a passeggiare e a fare attività motoria all’aperto lungo le piste e i sentieri che costeggiano i fiumi”.  

In particolare, si è provveduto allo sfalcio di canne e rovi su decine di chilometri di piste e sentieri con un intervento finanziato dalla Regione per 70 mila euro, nel segno della riqualificazione fluviale, della sicurezza e della fruizione sostenibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento