menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prevenzione su alluvioni e terremoti, la campagna "Io non rischio" diventa digitale

I volontari di protezione civile incontreranno i cittadini in luoghi ricreati sul mondo del web, attraverso pagine Facebook, sui canali Instagram e Youtube, con materiali informativi

Domenica 11 ottobre torna "Io Non Rischio", la campagna nazionale promossa dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, il volontariato di protezione civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sui rischi Terremoto/Maremoto ed Alluvione.

La campagna “Io non rischio” www.iononrischio.it, giunta alla sua decima edizione, si svolgerà con una importante novità, a causa dell’emergenza Covid-19 e delle necessarie precauzioni sanitarie, le Piazze Io Non Rischio quest’anno diventano Piazze Digitali.
I volontari di protezione civile incontreranno i cittadini in luoghi ricreati sul mondo del web, attraverso pagine Facebook, sui canali Instagram e Youtube, con materiali informativi e comunicativi riproponendo le stesse modalità che hanno portato in questi anni a confrontarsi nelle piazze dei nostri paesi e delle nostre città e conoscere in modo più approfondito i rischi ed i comportamenti più corretti di autoprotezione da mettere in pratica. 

Il programma

Alle ore 9 apertura della Piazza Virtuale su Facebook con un saluto del Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, a seguire il video messaggio del Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli e del Direttore dell’Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile Rita Nicolini. Alle ore 11 introduzione ai rischi del nostro territorio a cura del referente della protezione civile del Comune di Forlì Marcello Arfelli ed approfondimenti con i cittadini attraverso domande e risposte da parte dei volontari di Protezione Civile. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, parleremo del sistema di allertamento e del modello di intervento con Piero Tabellini e Claudia Casadei, responsabile e funzionaria dell’Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile - Servizio Area Romagna.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Anpas-Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di Ingegneria sismica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento