rotate-mobile
Cronaca

Sole e freddo: le previsioni meteo per lunedì 18 gennaio

La giornata di martedì poi vedrà un aumento della nuvolosità ma senza alcun rovescio

Nel fine settimana un flusso progressivamente più freddo ha apportato un costante calo termico, specialmente in Appennino e sulle pianure in nottata ma con fenomeni quasi assenti. La nuova settimana vedrà un inizio soleggiato su tutta la nostra regione ma con il picco del freddo in quota. A 1500 metri circa, 850 hPa, si raggiungerà una isoterma di -8°C, quindi il freddo risulterà intenso al risveglio ma anche di giorno in Appennino. Valori minimi di -13°C non saranno da escludere sulla vetta del Cimone, ma le gelate risulteranno intense anche in pianura con possibili picchi di -5/-7°C nelle aree di campagna dell'Emilia centrale. Valori più contenuti verso la fascia costiera intessata inizialmente da nubi. La nuova settimana inizierà con cieli sereni o poco nuvolosi. Freddo al mattino con valori ampiamente sotto lo zero in Appennino e aree di campagna, valori più alti in città. Temperature massime comprese tra +4°C e +6°C. La giornata di martedì poi vedrà un aumento della nuvolosità ma senza alcun rovescio. Le temperature in tempo reale e le previsioni per i prossimi giorni sono disponibili su www.emiliaromagnameteo.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole e freddo: le previsioni meteo per lunedì 18 gennaio

ForlìToday è in caricamento